EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Magazine - Economia

Swan Tour investe nella “Summer”

05/12/2016 - numero Edizione 1516

Quella del 2017 per Swan Tour sarà un’estate di riconferme e di novità importanti, tutte raccolte in 5 cataloghi e in distribuzione a partire dal mese di febbraio.
Ad aprile l’operatore sbarcherà in Madagascar con uno Swan Club in esclusiva, il Loahrano a Nosy Be, che servirà con voli Neos da Roma e da Milano, mentre sulla Grecia proporrà sempre in esclusiva il Kavouras Village a Naxos, uno Swan Club in località Agios Prokopios.
La programmazione è fitta anche su Creta, con lo Swan Club Malia Beach, l’Europa Beach Swan Enjoy, il Porto Elounda Swan Royal e il Mirabello Swan For You.
Su Tenerife, invece, l’Isla Bonita entrerà a far parte della linea Swan Enjoy, adatta ad una clientela informale che cerca strutture più semplici.

Capacità in crescita
“Gli investimenti, oltre al prodotto e alle destinazioni, riguardano soprattutto la capacità - ha spiegato Ilaria Evangelisti, responsabile della programmazione Swan Tour -; quest’anno in Grecia avremo un totale di 300 camere a settimana e sulla Spagna altrettante, tra Baleari e Canarie. Il lungo raggio con la novità Madagascar vede riconfermate anche alcune destinazioni già reintrodotte lo scorso anno come Cuba, Messico e Repubblica Dominicana, che ora stanno dando risultati molto soddisfacenti, soprattutto sulle festività, insieme al Kenya che mostra segnali evidenti di ripresa. In Egitto avremo oltre 450 camere a settimana e siamo certi che già dalla primavera le vendite torneranno ad essere vivaci. In questo momento stiamo notando una lenta ripresa che ci fa essere fiduciosi”. Probabile anche la reintroduzione di una crociera sul Nilo, fa sapere l’operatore, e l’evoluzione  dell’hotel Savoy a Sharm El Sheikh, perché diventi uno Swan Club. Anche il Mare Italia avrà una programmazione dedicata.
Nel frattempo, il tour operator lavora per tornare su Zanzibar con una esclusiva: “Probabile in estate, o magari il prossimo inverno, ancora non possiamo confermarlo”, dice Evangelisti.

Ingresso in Easy Book
Dopo una fase importante di rinnovamento dettata dalla partnership con Alpitour giunta ormai al secondo anno, ora è tutto pronto per l’ingresso in Easy Book che a partire dall’estate rivoluzionerà l’attività della distribuzione, agevolandone il lavoro. “Con Alpitour il feeling è tangibile -  ha commentato Elisabetta Pavanello, responsabile commerciale Swan Tour -; abbiamo un supporto concreto e quotidiano e la squadra di trade account conta ormai 30 persone distribuite sull’intero territorio nazionale. Anche il nostro approccio commerciale è cambiato - ha spiegato - ora forniamo strumenti di grande appeal e lavoriamo con una contrattualistica di merito che dà vantaggi concreti, sulle prenotazioni anticipate per esempio. L’ufficio clienti, inoltre, è stato ampliato per poter garantire tempistiche ancora più rapide”.
Positivo si dice l’a.d. Georges Adly Zaki: “Lo sono nell’osservare la ripresa di una destinazione come l’Egitto che per noi rappresentava il 65% del fatturato e lo sono perché l’aggressività commerciale e gli investimenti messi in campo ci porteranno risultati a breve termine”.
Il 2017 vedrà cospicui budget dedicati anche al marketing e al supporto delle agenzie: sono previsti in primavera roadshow itineranti ed educational in occasione dell’inaugurazione dei villaggi in Spagna e in Grecia.



Alessandra Tesan

TAGS

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Consulta gli ultimi annunci inseriti