EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Magazine - Bmt 2017

La svolta di Grimaldi Lines

13/03/2017 - numero Edizione 1521

Un anno di svolta. Francesca Marino, passenger department manager di Grimaldi Lines, definisce così il 2016 della compagnia. Nell’anno le tre compagnie del gruppo - Grimaldi Lines nel Mar Mediterraneo, Minoan Lines nel Mar Adriatico e nel Mar Egeo e Finnlines in Nord Europa - hanno trasportato 700mila passeggeri in più, un numero sul quale pesa maggiormente il contributo di Grimaldi Lines. In totale il gruppo ha fatto viaggiare oltre 3 milioni di passeggeri per un fatturato globale, a livello di gruppo, di 3 miliardi di euro. E l’obiettivo per il 2017 di Francesca Marino è decisamente importante: una crescita del 20%. Una crescita che, rimarca la manager, “passa per un lavoro sulle stagioni di spalla”. Le tante partnership che il gruppo ha stretto con diverse realtà vanno proprio in questo senso. Nel 2016 la compagnia ha rafforzato in maniera importante la presenza sulla Sardegna e ha potenziato l’offerta sulla Sicilia. “Affrontiamo il 2017 consapevoli di essere una realtà fortemente dinamica, capace di interpretare le esigenze del mercato e tradurle in ogni aspetto del prodotto che offriamo: i collegamenti marittimi, la politica tariffaria e i numerosi progetti speciali”. E’ confermato per il nuovo anno l’ampio network di rotte marittime, con i 15 collegamenti che uniscono l’Italia con le due isole maggiori – Sardegna e Sicilia – e con Spagna, Grecia, Tunisia e Marocco. All’offerta si abbina una politica tariffaria low cost che per Marino è un altro esempio di quella “dinamicità” parola d’ordine per il 2017 della compagnia: promozioni speciali a tempo verranno proposte in ogni periodo dell’anno, affiancandosi alle tradizionali tariffe speciali valide tutto l’anno.
Grimaldi Lines è, poi, molto attiva sul fronte degli accordi commerciali. Si ricordano le partnership con Findomestic per la rateizzazione dei pagamenti in 5 o 10 rate a tasso zero, con consorzi e associazioni sarde per sconti sui collegamenti marittimi per la Sardegna alla clientela che soggiorna presso le strutture alberghiere dell’isola, e con alcune compagnie di navigazione che effettuano collegamenti marittimi tra la Sardegna e l’Asinara, Carloforte, la Maddalena e la Corsica. Proseguono inoltre gli accordi con PortAventura Parks & Resort, il parco divertimenti di Tarragona in Spagna, con il Cinecittà World di Castel Romano presso Roma, e con il Sicilia Outlet Village.
Tra le proposte di Grimaldi Lines ci sono anche i numerosi viaggi a tema di 4 giorni sulla rotta Civitavecchia-Barcellona con la formula del-l’hotel on board. Sono già in calendario il Social Enterprise Boat Camp 2017, con sessioni di lavoro sulla creazione di imprese legate all’economia delle migrazioni, il festival della musica sul mare Cruise Break con tanto di community digitale e la Fit Cruise con sessioni di zumba, pilates, yoga, aerobica e molto altro. Per quanto riguarda, infine, le proposte in formula nave+hotel, anche nel 2017 Grimaldi Lines Tour Operator offre soggiorni nelle più note località di Sardegna, Spagna, e Grecia.



Emanuela Comelli

TAGS

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte