EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Magazine - Bmt 2017

Accordi sui voli per Costa Crociere

13/03/2017 - numero Edizione 1521

Fino al 2019 235mila posti aerei operati da Vueling e Iberia

Un accordo strategico internazionale con Vueling, che garantirà un ulteriore miglioramento dei servizi offerti ai suoi ospiti.
E’ quanto ha sottoscritto nei giorni scorsi la compagnia Costa Crociere, oltre ad aver confermato il rinnovo dell’accordo triennale con Iberia. La collaborazione con Vueling consentirà ai passeggeri Costa provenienti dalla Spagna di raggiungere, passando per l’aeroporto di Barcellona-El Prat, i principali porti di imbarco delle navi Costa in Europa. Vueling metterà a disposizione tutti i voli via Barcellona diretti  a Copenaghen, Bari, Amsterdam, Amburgo e Stoccolma. In aggiunta proporrà anche la rotta Parigi-Copenaghen. Per i clienti degli altri Paesi europei ci sarà la possibilità di raggiungere Barcellona, uno dei principali porti di imbarco della compagnia italiana, per iniziare la loro crociera, grazie ai collegamenti aerei da Roma, Napoli, Palermo, Amsterdam, Monaco e Bruxelles. La partnership avrà durata triennale – dal 2017 al 2019 – e nel triennio Vueling metterà a disposizione dei passeggeri Costa 20.000 posti volo all'anno, per un totale di 60.000 posti nell’intero periodo.
Con il vettore Iberia, invece, Costa ha deciso di prolungare di un anno, sino al 2019, il loro attuale accordo di collaborazione triennale (2016-2018), con un’aggiunta di 45.000 posti su voli charter per il 2019, che porterà a 175.000 l'offerta complessiva di posti disponibili.

Più opzioni
e trend positivo

“Questi accordi – ha commentato Carlo Schiavon, direttore commerciale e marketing di Costa Crociere – contribuiscono a rendere sempre più accessibili i porti di imbarco e permettono di proporre una maggiore varietà di prodotto. L’accordo con Vueling, ad esempio, consentirà di abbinare il volo, la crociera e l’eventuale escursione, il cosiddetto post cruise che può essere prolungato di più giorni”.

Promozioni
prorogate

Intanto dopo un inverno chiuso “oltre le aspettative”, Costa registra, dal lancio della nuova campagna ad oggi “una forte accelerazione, con trend migliorativi sia per il Mediterraneo che per il Nord Europa”. La vendita delle promozioni sulle escursioni (pacchetto da 59 euro fino a 5 escursioni per crociera) “ha preso ritmi forti e abbiamo deciso di prorogare l’iniziativa fino al 30 aprile con un supplemento di 10 euro”. Prorogate fino al 30 aprile anche le promozioni sull’anticipo estate per le navi Classica, Riviera e Luminosa (250 euro di sconto a cabina) e l’incentivazione Nord Europa per il credito a bordo fino a 200 euro a cabina.                  



Laura Dominici

TAGS

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Consulta gli ultimi annunci inseriti