EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Magazine - Economia

Una rete di alleanze per Get First

10/12/2018 - numero Edizione 1560
La piattaforma b2b avrà prodotto innovativo commercializzato direttamente; anche il business travel nel marketplace

Una piattaforma che vede come soggetto capofila Volonline insieme a Kkm Group e a Mario Malerba, fondatore del network Itn, già consulente di Valtur e Th Resorts, con una vita professionale spesa nel turismo. Stiamo parlando di Get First, un progetto di aggregazione che si pone al servizio delle agenzie di viaggi.  “Ho creduto subito nel progetto e ho deciso di esserne parte attiva  - spiega Mario Malerba -. In Get First sono presente con Not Only Travel, la piattaforma di booking online a supporto delle adv. Il mio compito sarà quello di reperire resort e villaggi all’estero, in modo da consentire ai punti vendita di creare pacchetti dinamici da hotel, servizi ancillari e attività culturali e di entertainment”.
In previsione dell’integrazione di Kkm Group (società che è tra l’altro rivenditore ufficiale dei pacchetti di Formula1 Experiences in Italia e Svizzera), ci sarà la creazione di un polo di vendita di biglietteria e business travel del valore di oltre 70 milioni di euro. In questa rete di alleanze si inseriscono anche Mister Holiday e Team Valore (quest’ultima composta da 85 agenzie che diventeranno 188 entro fine gennaio 2019), realtà commerciali rivolte alle agenzie indipendenti di dimensioni medie e grandi.“Riempiremo la piattaforma di prodotto commercializzato direttamente – spiega Luigi Deli, a.d. Volonline -; oggi ciò che manca in agenzia è il prodotto innovativo, per questo anche le agenzie hanno sopperito con il depackaging. Oggi dobbiamo dare loro un marketplace che metta in condivisione un prodotto specialistico”.

L’operazione
Malerba tiene a precisare che “non si tratta di un’operazione finanziaria, ma di un’aggregazione di risorse umane di qualità al servizio del trade”. Il giro d’affari consolidato di Volonline è di 115 milioni di euro e “per il 2019-2020 alzeremo l’asticella a 200 milioni di euro”. Sono 250 le adv che collaborano con Volonline, ma 800 considerando anche le aggregate.

Il business travel
Da non dimenticare poi il ruolo svolto nel progetto dal Gruppo Kkm, che nel processo di integrazione creerà un polo di vendita di biglietteria e business travel del valore di oltre 70 milioni di euro.
L'operatore, specializzato nel business travel e nell’organizzazione di eventi, sottolinea che, tra i vantaggi messi a disposizione del trade, c'è il tool b2b, a cui Travelport ha conferito il titolo di Preferred Partner, che permetterà la prenotazione di voli, hotel ed “activities”, affiancato dal supporto offline di uno staff di comprovata esperienza.
Dalla gestione della rendicontazione alle pratiche per i visti consolari, dalle polizze assicurative all’organizzazione di eventi in ogni parte del mondo, Kkm Group è in grado di assistere le agenzie di viaggi garantendo affidabilità e sicurezza.   



Laura Dominici

TAGS

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte