EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Magazine - Economia

La strategia mediterranea di Air Malta

11/02/2019 - numero Edizione 1563

Un nuovo corso per Air Malta. E’ quanto promette al mercato italiano Edwin Caruana, regional sales manager del vettore. “Dopo un periodo difficile e una attenta ristrutturazione torniamo a promuoverci anche sul mercato italiano, tra i principali per noi. L’obiettivo è diventare il vettore del Mediterraneo” ha detto il manager. La compagnia ha incrementato i voli da Malta con 21 nuove tratte verso Europa, Nord Africa e Medio Oriente. Sul nostro mercato apre a Milano una rappresentanza Sales, oltre alla presenza a Roma e a Catania e continua la collaborazione con l’ente turistico per promuoversi attraverso workshop e fiere, come la Bit, in cui è presente. L’Italia è il secondo mercato, il primo è il Regno Unito. Il vettore collega Malta con un volo giornaliero da Milano Linate e due voli giornalieri da Roma Fiumicino ma collega anche Venezia, Catania e Palermo. Da aprile 2017 a marzo 2018 ha trasportato 430.000 passeggeri da e per l’Italia. “Quest’anno abbiamo già raggiunto gli stessi numeri, prevediamo quindi di arrivare a marzo con una crescita del 30%”, ha specificato Caruana. A questi passeggeri vanno poi aggiunti quelli sui voli di collegamento verso altre destinazioni, tra i 40 e i 50.000 da Catania a Londra e Vienna. Proprio nell’ottica del rilancio Air Malta ha anche rivisto la propria politica tariffaria realizzando tre nuove proposte: Go Light, senza bagaglio, Go Smart, con una valigia in stiva, e Go Flexi. Entro fine marzo sarà rinnovata anche la business class, segmento importante per il vettore soprattutto su alcune tratte come Londra e Parigi, ed è stato rivisto il servizio catering in viaggio con un sistema di acquisto a bordo. A questo si aggiungono gli investimenti sugli aeromobili Airbus e la ricerca di una espansione del network: 5 nuove tratte ma per ora non dall’Italia, ma sul Mediterraneo, verso Egitto e Libano da La Valletta.     



Alessandra Gesuelli

TAGS

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte