EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Magazine - Paesi al microscopio - Caraibi e Isole Cook

Condor passa a Lot

10/02/2020 - numero Edizione 1586

Obiettivo sviluppare il marchio

Condor Airlines, compagnia aerea leisure tedesca sussidiaria del Gruppo Thomas Cook, passa nelle mani di Pgl (Polish Aviation Group), proprietaria di Lot Polish Airlines. L’operazione avviene grazie ad un finanziamento ponte fornito dalla banca pubblica di Francoforte sul Meno, Kfw, e garantito dal governo federale tedesco e dallo Stato dell'Assia. Con l'acquisizione il gruppo polacco intende "sviluppare il marchio iconico Condor in Germania e introdurlo anche in altri mercati in Europa”, ha commentato Rafal Milczarski, presidente del consiglio di amministrazione di Pgl.
Nasce così un gruppo europeo "che trasporta circa 20 milioni di passeggeri all'anno – spiega Avionews -. Condor continuerà ad agire sotto la sua attuale insegna, beneficiando al contempo di una maggiore connettività e sinergie operative tra le due aviolinee". L'offerta per l'acquisizione di Condor presentata da Pgl è stata selezionata come la più interessante. La transazione dovrebbe concludersi entro aprile 2020, una volta ottenute le approvazioni Antitrust, e quando Condor uscirà dal procedimento di protezione (ottenuto in seguito alla bancarotta del Gruppo Thomas Cook di cui era sussidiaria).
Con Francoforte e Monaco di Baviera come hub principali, Condor propone voli diretti verso i Caraibi e l’America centrale: Barbados, Costa Rica, Cuba, Curaçao, Grenada, Giamaica, Messico, Porto Rico, Repubblica Dominicana, Tobago. Inclusi nel biglietto avvicinamenti dai principali scali italiani con Lufthansa ed Air Dolomiti.  
Tre le classi disponibili sul lungo raggio: Economy, Premium e Business.     
“Per l’inverno 2019/2020 è stata ridotta la capacità - fanno sapere dalla compagnia -. Tuttavia Condor rimane il vettore con il maggior numero di voli non stop dalla Germania sui Caraibi”.
E quale il trend  della destinazione rispetto all’anno scorso??“Stiamo registrando un aumento della domanda, che si traduce in load factor più elevati sui nostri voli”.            



Nicoletta Somma

TAGS

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us