EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Magazine - Focus

Alitalia, nuove rotte in attesa della newco

14/09/2020 - numero Edizione 1591
Il decollo della nuova Alitalia, tutta in mano pubblica, rimane ancora avvolto nella nebbia. Le questioni da dipanare sono diverse: il piano industriale, gli esuberi, l’autorizzazione dell’Ue che non vuole aiuti di Stato e le nomine. Intanto a luglio sono state delineate le linee guida del piano industriale della Newco, con l’apporto dei consulenti scelti dal Mef, Oliver Wyman, Deloitte, studio legale Grimaldi, insieme al tandem Lazzerini-Caio e ai dirigenti del Mef. Le linee guida prevedono una nuova mini-compagnia con circa 70 aerei (rispetto ai circa 110 attuali) e sostanzialmente nessun velivolo di lungo raggio (adesso sono 26). Entrerebbero nella newco tutte le attività, volo, manutenzione ed handling, ma solo 6.500-7.000 dipendenti sugli oltre 11mila attuali. Gli altri 4.000-4.500 resterebbero nella bad company, sotto il commissario. Sarebbero potenziali esuberi, a meno di miracolosi ripescaggi nella Newco se ci fosse una crescita dell’attività nei prossimi anni, come ha sottolineato Il Sole 24 Ore. I sindacati confederali e Ugl hanno obiettato che non vogliono esuberi e stanno cercando di salvare tutti i lavoratori. Ma con il calo del traffico causato dal Coronavirus e la previsione che solo a fine 2023 o nel 2024 l’attività possa tornare ai livelli del 2019 si tratta di un target difficilmente sostenibile. I sindacati vorrebbero anche un posto nel cda. 
Intanto il vettore aereo ufficiale di Discover Italy che sarà presente con il proprio schedule al workshop, ha scelto il GE90, il motore più potente al mondo sviluppato per l’aviazione civile e lo ha montato sul suo Boeing 777. E' prodotto dalla General Electric e si tratta di un propulsore di grandi dimensioni, con un diametro di 3 metri.
L’autonomia media è di 25mila ore di volo, ha una forza di spinta complessiva pari a 42.500 chili. Ammonta a 18 milioni di euro il suo valore.
Non mancano le novità sul fronte delle rotte:  la compagnia ha rimesso in pista i collegamenti  tra Roma Fiumicino e Verona, con orari che permettono anche viaggi a/r in giornata. Si tratta di due servizi quotidiani per tratta.


Nicoletta Somma

TAGS

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us