EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Magazine - Incoming

Alexala, bike e vino protagonisti

14/09/2020 - numero Edizione 1591

Rivoluzione copernicana nella creazione del prodotto turistico

Una rivoluzione copernicana nel modo di creare prodotto turistico. E’ questo il focus di Alexala - Tourist Board Alessandria & Monferrato, che a Discover Italy presenta i frutti di “una poderosa riflessione sul turismo nel nostro territorio e sulle opzioni di crescita futura – ci spiega il presidente Pierluigi Prati - portato avanti insieme alla società Natourism di Trento con il  sostegno di partner importanti della governance locale (Camera di Commercio, comuni di Alessandria, Acqui Terme, Casale Monferrato, Ovada, Tortona, università  Upo) e soprattutto facendo poggiare sulla interazione con gli operatori locali, questa fase di riflessione”. Da qui il nuovo approccio, che “poggia – rileva Prati - su una sorta di ribaltamento del rapporto domanda-offerta con una metodologia innovativa incentrata sui flussi turistici, ovvero sull’analisi dell’effettivo comportamento dei turisti nella destinazione secondo il metodo Sgdm - San Gallen Destination Management Model, sviluppato dall’università di San Gallo, che si concentra sul comportamento dei visitatori sul territorio: analizza quindi i flussi turistici intesi come insieme di persone che si spostano in un territorio per svolgere delle attività e vivere esperienze: si parte cioè dall’idea che è il visitatore a ‘creare’ la destinazione decidendo cosa fare, dove andare, quali servizi utilizzare. Da questa premessa sono discesi i risultati, ed Enoturismo e Bike sono risultate le più promettenti macroaree su cui investire, o da potenziare, con una logica di coerenza rispetto al lavoro già fatto sino a ora”.
Quanto alle strategie di marketing, “resta importantissimo – rileva Prati - l’approccio al territorio attraverso la formula del turismo esperienziale: riformulando anche molte delle esperienze, come ad esempio la ‘truffle hunting’ in notturna, in funzione delle normative correnti, per consentirne lo svolgimento in totale sicurezza. Crediamo nella formula dell’esperienza, che permette di provare il territorio, dandone letture diverse e, soprattutto, portando a casa il ricordo di qualcosa di tangibile e che spesso resta, come la cerca dell’oro nel fiume o la vendemmia esperienziale. Ci presentiamo, quindi, insieme ai nostri consorzi di operatori, con un catalogo di esperienze e servizi completamente aggiornato su tutto il Monferrato, includendo però anche possibilità tra Lombardia e Liguria, grazie alle collaborazioni avviate sulla macroarea”. Per i mercati, si punta a rafforzare quello italiano – e in tal senso è attivato anche il progetto di turismo di prossimità ViA(E) che si estende dalla Lombardia alla Provenza – ma anche ad insistere sul “turismo family, sull’apertura al mercato cinese e sul progetto Piemonte bike”.
Sulla stagione estiva che volge al termine, la conferma del buon andamento arriva dai consorzi di operatori turistici della provincia, con il presidente Andrea Cerrato che spiega come “grazie alla promozione della regione Piemonte ‘Sei nostro ospite 2 notti su 3’, in poco meno di due mesi sono stati venduti 2.600 soggiorni in Monferrato: un grande risultato che premia particolarmente le strutture dotate di servizi di livello che, benché con un target diverso, confermano il sold out di altri anni nella medesima stagione. Oltre al pubblico italiano, registriamo un buon successo di vendita da Germania, Danimarca, Francia e Svizzera”. Per il 2021, invece, Prati spiega che “fare di un problema un’opportunità non è un luogo comune: intendiamo lavorare in parallelo su due binari: investire sui già citati, nuovi e o rafforzati prodotti enoturismo e bike da un lato, e declinare accanto a questi l’intera offerta territoriale anche nella chiave commerciale fornita dall’estensione dei voucher a tutto il 2021, per attirare nuovi pubblici e fidelizzarli”. 



Gianluca Miserendino

TAGS

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us