EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Albonetti sul piano del turismo: 'Persa l'ennesima occasione'

18/01/2013 17:50
Per il presidente di Assoturismo-Confesercenti la vera emergenza da affrontare è lo stato di salute delle nostre imprese
“Si è persa l’ennesima occasione per intervenire in modo utile a sostegno del turismo. Le grandi difficoltà che le imprese del settore stanno vivendo non permettono di prevedere improbabili scenari futuri proiettati addirittura al 2020'. Così Claudio Albonetti, presidente di Assoturismo-Confesercenti, commenta le notizie emerse oggi dalla presentazione del piano strategico del turismo da parte del ministro Piero Gnudi. 'Oggi serve un piano per affrontare l’unica vera emergenza: salvare le imprese turistiche del nostro Paese. Nessuno può ignorare – questo Governo oggi, il futuro Parlamento ed il futuro Governo domani – che stanno saltando le imprese sane, quelle ben gestite, che hanno una solida tradizione ed una prospettiva'.
Secondo Albonetti 'le questioni di fondo sono ben note e sono queste sì strategiche: le imprese sane stanno soccombendo sotto il peso di una tassazione sempre più soffocante, sotto l’incalzare di un costo contributivo del lavoro che non ha eguali, con un’Iva superiore a quella dei nostri competitori, regalando loro vantaggi competitivi inaccettabili, una burocrazia pubblica disorganizzata e complicata che toglie tempo e risorse al lavoro degli imprenditori turistici. Se vogliamo che il turismo sia un volano dell’economia, come lascia intendere il piano governativo, occorre prendere decisioni coraggiose sui nodi più urgenti ed incentivare l’imprenditoria'.

TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte