EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Fiandre: una campagna internazionale sui social media

21/02/2013 16:22
L’ente raccoglie i risultati del progetto realizzato la scorsa estate, 94 i blogger da 13 mercati che hanno fatto visita nel corso del programma; 275 post con una “reach” di oltre 11,5 milioni; 2456 fotografie su Instagram, Flickr, Pinterest e una dozzina di videoclip realizzati e diffusi nel corso del viaggio; un valore complessivo della conversazione generata pari a 29.309.493 euro
E’ una strategia social ben definita quella che stanno portando avanti le Fiandre. “Principalmente - spiega a Guida Viaggi Giovanna Sainaghi, direttore dell’ente Turismo Fiandre, Bruxelles, Belgio - stiamo intraprendendo in via sistematica il lavoro iniziato negli ultimi anni, in modo più occasionale, su Facebook e Twitter, oltre che sui blog. Preciso che per investire intendiamo qui uno sforzo, in termini di studio e comprensione oltre che di interazione, che richiede molto tempo e lavoro, piuttosto che a generiche campagne a pagamento”. Come già comunicato, dall’inizio dell’anno l’ente ha una persona, Irene Ghezzi, che si dedica esclusivamente al mondo online.
Dal canto loro le Fiandre stanno esplorando anchealtri canali (Pinterest in primis) e “valuteremo nel corso dell’anno quali azioni vi potremo intraprendere in futuro”. La presenza online vede confermato il sito web, in corso di aggiornamento, e la galleria fotografica su Flickr.
L’ente ha recentemente presentato un report relativo alla campagna internazionale su tutti i mercati target, “Flanders is a Festival”, realizzata esclusivamente su social media nel corso della scorsa estate. “Si è trattato di un progetto complesso che conteneva diverse azioni, tra le quali un blog trip internazionale, che ha coinvolto circa 100 blogger. Nel dettaglio abbiamo ottenuto i seguenti risultati (abbiamo dati certi fino al 26 ottobre, data della chiusura del report) tra cui: un totale di 94 blogger da 13 mercati hanno visitato le Fiandre nel corso del programma; 275 post (circa tre post per blogger) con una “reach” (utenti unici che hanno visualizzato almeno uno di tali post) di oltre 11,5 milioni; 2456 fotografie pubblicate su Instagram, Flickr, Pinterest e una dozzina di videoclip realizzati e diffusi nel corso del viaggio; un valore complessivo della conversazione generata (visibilità) pari a 29.309.493 euro (pari a un Roi di circa 300 euro per euro investito) calcolato secondo un algoritmo sviluppato per tali misurazioni; circa 10.000 fan della pagina di Facebook dedicata e 279 partecipanti internazionali al concorso ivi lanciato; circa 7400 citazioni su Twitter dell’hashtag dedicato al progetto”. s.v.

TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us