EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Royal Caribbean: Napoli diventa home-port

21/03/2013 14:08
Salgono così a 5 i porti d’imbarco della compagnia in Italia, da cui salperanno 8 navi delle flotte Royal Caribbean International, Celebrity Cruises e Azamara Club Cruises, per un totale di oltre 500mila passeggeri movimentati
Parte il 21 aprile la stagione italiana 2013 di Royal Caribbean International. Ed è segnata dall’arrivo di Navigator of the Seas, quarta gemella di Classe Voyager, nell’home-port di Civitavecchia con itinerari nel Mediterraneo Orientale con imbarco anche da Messina. La stagione prevede una serie di novità, come anticipato ieri sera da Gianni Rotondo, direttore generale Rcl Cruises Ltd Italia. Tra cui il fatto che il porto di Napoli diventa home-port e si aggiunge a Civitavecchia, Venezia, Messina e Genova, portando così a 5 i porti d’imbarco della compagnia in Italia, da cui salperanno 8 navi delle flotte Royal Caribbean International, Celebrity Cruises e Azamara Club Cruises, per un totale di oltre 500mila passeggeri movimentati.
Come sottolineato dal manager il 2013 “è iniziato con risultati incoraggianti e ora ci apprestiamo ad entrare in un periodo ricco di novità e cambiamenti: con l’arrivo di tre nuove navi in Italia. L’obiettivo è quello di migliorare e diversificare la nostra offerta sul territorio”. L’Italia si conferma Paese strategico per Royal Caribbean e tra i risultati conseguiti c’è anche il fatto che la lingua italiana non rappresenti più una barriera, “tre anni fa abbiamo iniziato un percorso di avvicinamento culturale – ha spiegato Rotondo –. Tutto il materiale ora è anche in lingua italiana, così come gli orari della cena sono tra i tanti allineamenti che sono stati fatti alle esigenze della clientela italiana”.
Tra le altre novità, il 4 maggio Legend of the Seas, prima gemella di Classe Vision, totalmente rinnovata dopo il drydock nel cantiere di Singapore, fa il suo ingresso nella programmazione italiana di Royal Caribbean (prendendo il posto di Mariner of the Seas) in partenza da Civitavecchia e Genova verso il Mediterraneo Occidentale e da Venezia, dal 9 settembre all’11 ottobre, per crociere nel Mediterraneo Orientale.
Tra le mosse Liberty of the Seas, seconda gemella di Classe Freedom, per la prima volta nel Mediterraneo in partenza dal nuovo home-port di Napoli per itinerari lungo le coste di Francia e Spagna. A bordo attrazioni sportive e l’esclusiva DreamWorks Experience con i personaggi dei film d’animazione come Kung Fu Panda, Shrek, I Pinguini di Madagascar.
Da Venezia Royal Caribbean International schiera per il secondo anno consecutivo Splendour of the Seas, seconda gemella di Classe Vision, con due itinerari alternati per immergersi nella cultura ellenica. Splendour of the Seas è tra le navi più innovative del Mediterraneo con una tecnologia all’avanguardia e nuove opzioni di ristorazione e di intrattenimento a bordo.

TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us