EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

E’ lungo raggio il nuovo corso di Futurviaggi

15/05/2013 12:08
L’Europa, prodotto storico dell’operatore, va sul web, mentre gli impegni più forti si concentrano sul lungo raggio. “Una scelta dovuta”, spiega il direttore Gianni Marini, che annuncia: “Contiamo di recuperare in 2-3 anni il volume d’affari che il Vecchio Continente ci aveva permesso di registrare”\r\n\r\n
Europa sul web e massimo sforzo concentrato sul lungo raggio. E’ questa la direzione del nuovo corso intrapreso da Futurviaggi. A spiegarlo è il direttore Gianni Marini: “Una scelta fatta a malincuore ma dovuta, perché il Vecchio Continente è preso d’assalto ormai da internet Ci siamo prefissati di recuperare in 2 anni, al massimo 3, il totale del volume d’affari che proprio l’Europa ci aveva permesso di registrare, un fatturato di 16 milioni di euro”. Risultati già molto buoni provengono dalle vendite su Marocco, Giordania, Thailandia e Cina, e la domanda è incoraggiante anche per gli stati Uniti e l’Australia, mete molto richieste soprattutto dai viaggi di nozze. Poi imminente è il rilancio dell’Egitto, dove l’operatore continuerà a proporre gli itinerari classici e le crociere sul Nilo, con volato rigorosamente di linea. Focus significativo anche sull’Estremo Oriente con un catalogo dedicato. Il servizio sul t.o. romano sul prossimo numero di Guida Viaggi cartaceo.

TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us