EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Traghetti, arriva la multa dell'Antitrust

14/06/2013 17:25
Nel mirino Moby, Snav, Grandi Navi Veloci e Marinvest 'per aver posto in essere un'intesa finalizzata all'aumento dei prezzi' su rotte sarde nell'estate 2011. Circa 8 milioni di euro l'importo totale
E' arrivata la multa dell'Antitrust a Moby, Snav, Grandi Navi Veloci e Marinvest per aver 'posto in essere un'intesa finalizzata all'aumento dei prezzi per il trasporto passeggeri nell'estate 2011 sulle rotte Civitavecchia-Olbia, Genova-Olbia e Genova-Porto Torres'. E' quanto si legge sul sito de Il Sole-24 Ore. La multa globalmente ammonta a 8 mln 107.445 euro. Le sanzioni, spiega l'autorità in una nota, 'tengono conto della situazione di perdite di bilancio in cui versano le società stesse'. Al termine dell'istruttoria, si legge ancora, 'è stato accertato un parallelismo di condotte, nella stagione estiva 2011, da parte di Moby, Gnv e Snav, che hanno tutte applicato incrementi significativi dei prezzi, generalmente superiori al 65% mentre negli anni precedenti le società avevano seguito strategie orientate alla concorrenza. In particolare nella stagione estiva 2011 i prezzi sono aumentati mediamente del 42% sulle rotte Civitavecchia-Olbia (passando in media da 35 a 49 euro) e Genova-Olbia (passando da 57 a 81 euro), del 50% sulla Genova-Porto Torres (passando da 65 a 98 euro)'.
La decisione dell'Antitrust nasce da un esposto presentato dal Codacons su segnalazione degli utenti nel 2011.

TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us