EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Novità all'edizione 2013 della Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico

18/06/2013 17:22
La manifestazione, dal 14 al 17 novembre, si svolgerà per la prima volta all’interno dell’area archeologica della città antica di Paestum
Da giovedì 14 a domenica 17 novembre si tiene la XVI edizione della Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico, che presenta alcune novità: la Bmta - ideata e diretta da Ugo Picarelli della Leader srl – si svolgerà per la prima volta all’interno dell’area archeologica della città antica di Paestum.
L’area adiacente al Tempio di Cerere (Salone Espositivo, Laboratori di Archeologia Sperimentale e 2 Sale Conferenze), il Museo Archeologico Nazionale (ArcheoVirtual, ArcheoLavoro, Sala Conferenze, Workshop con i Buyers Esteri), la Basilica Paleocristiana (Conferenza di apertura, ArcheoLavoro, Incontri con I Protagonisti) saranno le nuove location d’intesa con il Mibac, al fine di valorizzare al meglio il patrimonio culturale esistente.
Fiore all’occhiello sarà ArcheoVirtual - mostra dedicata all’archeologia virtuale – in anteprima protagonista a Digital Heritage 2013, il più grande evento scientifico internazionale sul patrimonio culturale che si svolgerà dal 28 ottobre al 1 novembre a Marsiglia, Capitale Europea della Cultura 2013.
Ogni anno la Borsa promuove la cooperazione tra i popoli attraverso la partecipazione e lo scambio di esperienze: dopo Egitto, Marocco, Tunisia, Siria, Francia, Algeria, Grecia, Libia, Perù, Portogallo, Cambogia, Turchia, Armenia, ospite ufficiale nel 2013 è il Venezuela. Dieci le sezioni speciali, e si conferma il workshop Enit con 50 buyer esteri, provenienti da 10 Paesi.

TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us