EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Tap Portugal apre una nuova rotta per Manaus e Belem

07/10/2013 17:58
Salgono così a 12 le destinazioni servite dalla compagnia in Brasile, sarà operativa da giugno 2014
Tap Portugal, vettore portoghese membro di Star Alliance, apre una nuova rotta per Manaus e Belem, nel Nord del Brasile. L’apertura della nuova rotta, che sarà operativa a partire dal giugno 2014, porta a 12 le destinazioni servite da Tap Portugal in Brasile e permette al vettore di rafforzare ulteriormente la propria posizione di compagnia aerea di riferimento a livello mondiale su questa destinazione del Sud America.
Il nuovo collegamento triangolare Lisbona-Manaus-Belem-Lisbona sarà operato con 3 frequenze settimanali nei giorni di martedì, venerdì e domenica e permetterà a Tap di servire il Brasile settentrionale, un’area a vocazione turistica che attualmente non è servita dai vettori internazionali in maniera adeguata.
“Né Manaus né Belem possono oggi contare su collegamenti diretti con l’Europa. L’apertura della nuova rotta apre nuove prospettive per il Nord del Brasile e rappresenta, nel contempo, un importante passo in avanti nello sviluppo del potenziale turistico di questa regione del Paese - ha commentato Araci Coimbra, general manager Tap Portugal in Italia e Grecia -. L’apertura della nuova rotta ci permetterà di rafforzare ulteriormente la nostra posizione sul Brasile, offrendo ai nostri clienti punti di ingresso e di uscita multipli e una copertura completa delle principali destinazioni leisure e business del Paese sudamericano”. Con una popolazione di 2,3 milioni, Manaus è la capitale dello Stato dell’Amazzonia che conta complessivamente 3,6 milioni di abitanti. Punto di accesso all’Amazzonia, Manaus è in rapida crescita ed è una destinazione prevalentemente leisure.
Belem è la capitale dello Stato di Pará che conta una popolazione di 7,8 milioni, 2,25 milioni dei quali vive nella capitale. La città è un’importante destinazione per il turismo sostenibile e un secondo punto di ingresso in Amazzonia.

TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte