EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Natale 2013: il 40% degli italiani non andrà in vacanza

11/12/2013 14:41
Per chi parte, l’Italia è la meta preferita (75%). Trentino, Lombardia e Veneto le regioni più scelte. Il 72% di chi va in vacanza spenderà meno di 1.000 euro\r\n
Il Centro Studi del Touring Club Italiano diffonde oggi i risultati raccolti da un’indagine online sulle intenzioni di vacanza degli italiani per le vacanze di Natale 2013. Dai dati emerge che la crisi morde ancora: per le prossime festività, infatti, quasi il 40% degli italiani non si sposterà da casa e il motivo principale è la situazione economica.
Il 75% di coloro che trascorreranno un periodo di ferie rimarrà in Italia; le regioni più scelte sono Trentino-Alto Adige (29% dei turisti che soggiornerà in Italia), Lombardia (11%) e Veneto (9%). Il restante 25% preferisce l’estero prediligendo destinazioni europee come Francia (17%), Spagna (11%) e Austria (8%). Il primo Paese extraeuropeo per numero di preferenze sono gli Stati Uniti (5%).
Per l’inverno 2013 la componente economica è molto rilevante nella scelta della destinazione e della tipologia di soggiorno. Vista la situazione di instabilità, un italiano su tre destinerà non più di 500 euro alle ferie e il 72% non più di 1.000 euro. In pochi (14%) supereranno i 1.500 euro. In confronto al budget a disposizione nel 2012, inoltre, per quest’anno il 64% dichiara di investire la stessa somma di denaro, il 21% riferisce una diminuzione e solo il 15% sostiene che sia aumentato.

TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte