EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Anno in crescita per Oltremare–Caleidoscopio

20/12/2013 11:12
'Per il gruppo il periodo di Natale – Capodanno è andato molto bene, soprattutto sul fronte del Travelab Easy', spiega a Guida Viaggi il responsabile marketing, Luca Adami. L'operatore registra un forte anticipo sulle prenotazioni e le partenze 2014
“Non abbiamo ancora un dato definitivo, ma sappiamo che l’anno è stato positivo”. A parlare è Luca Adami, responsabile marketing del Gruppo Oltremare–Caleidoscopio. “Il nostro anno commerciale – dichiara a Guida Viaggi il manager -, che va da ottobre a ottobre, si è chiuso positivamente con + 4% sia sul fronte Caleidoscopio che sul fronte Oltremare. Trattandosi di un dato positivo conquistato da maggio in poi e avendo avuto un ottimo andamento sia a novembre che a dicembre .. pur non avendo un dato definitivo non solo siamo ottimisti, ma potremmo registrare anche una doppia cifra”.
Per il gruppo il periodo di Natale – Capodanno è andato molto bene, soprattutto sul fronte del Travelab Easy: il motore Hotel ha, infatti, registrato moltissime prenotazioni “non sulle nostre classiche destinazioni lungo raggio, ma in tutta Europa”. In termini di trend di vendite “stiamo registrando un fenomeno di spacchettamento per quanto concerne le vacanze generiche, in contro tendenza con il classico viaggio di nozze che è e rimane il viaggio da sogno, che invece è comprato sempre in pacchetto combinato”.
Se si parla di mete, Adami osserva che l’andamento è positivo su tutta la programmazione: “Molto bene Messico, Stati Uniti, Caraibi, Australia e Giappone che fanno la parte del leone. Unica area che è in sofferenza è quella africana, a cui abbiamo associato il fatto di non avere più un catalogo dedicato”.
Uno sguardo già al 2014 vede ancora una volta il manager soddisfatto. “Complice le fiere nozze anticipate rispetto agli anni passati, e probabilmente ad una rieducazione del consumer non più viziato dalle politiche last minute determinate da una saturazione del mercato charter, ma soprattutto grazie al Travelab, interfacciato in xml con corrispondenti e fornitori anche sul lungo periodo, in alcuni casi fino al 2015, … stiamo registrando un forte anticipo sulle prenotazioni e le partenze 2014”. e.c.

TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte