EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Estate da record per Capodichino

04/04/2014 16:12
Il network dell'aeroporto di Napoli arriverà a contare una cinquantina di destinazioni internazionali e 11 nazionali. “In particolare le mete estere vedono una decina di novità”, spiega a Guida Viaggi Margherita Chiaramonte, responsabile sviluppo network (business aviation) di Gesac Spa
Un’estate da record quella dell’aeroporto di Capodichino in termini di rotte, con un network che arriverà a contare una cinquantina di destinazioni internazionali e 11 nazionali. “In particolare le mete estere vedono una decina di novità”, rimarca Margherita Chiaramonte, responsabile sviluppo network (business aviation) di Gesac Spa.
La manager spiega quali siano le direttrici strategiche seguite dall’azienda: da un lato lo sviluppo del traffico low cost point-to-point, dall’altro il lavoro per accrescere l’offerta sugli hub internazionali di riferimento, Francoforte con Lufthansa, Parigi Cdg con Air France e Londra con British Airways.
Sul fronte low cost, Chiaramonte non può non citare subito l’apertura della base di easyJet, annunciata a fine 2013 ed operativa da fine marzo. “In vista dell’estate la compagnia rafforza l’impegno su Napoli con 6 nuove destinazioni”. Volotea, poi, lancia 5 destinazioni in più, tanto sul fronte nazionale (Genova e Olbia) che estero, verso Francia (Nantes e Bordeaux) e Grecia (Skiathos). Importante anche l’impegno di Meridiana, che lancerà 5 nuove mete e raddoppierà la capacità offerta sulla Napoli-New York, linea attiva dal 2005. Nell’ottica, poi, di diversificare l’offerta come una via da seguire per essere più competitivi, la responsabile ci ricorda l’arrivo di due compagnie: Monarch, che opererà su Londra Luton e Manchester, e Sas che volerà nel picco estivo a Copenaghen e Stoccolma.

TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte