EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Frigerio Viaggi Wow: realtà aumentata e catalogo digitale

14/04/2014 17:00
'Il cartaceo continua a essere fondamentale per raggiungere il cliente più tradizionale. Nel 2014 però è impossibile non pensare al mondo web e sono convinta che, per continuare a competere sul mercato, sia necessario imparare a dialogare in nuovi linguaggi. Perché la tecnologia e il web sono lingue sempre più trasversali, comuni a tutti', afferma Paola Frigerio
E’ in distribuzione in tutte le agenzie Frigerio Viaggi Network il nuovo catalogo Wow: 208 pagine a colori, centinaia di partenze in tutto il mondo, rubriche e approfondimenti sul mondo dei viaggi. C'è una novità per il 2014: la pubblicazione cartacea a realtà aumentata e il catalogo digitale. “Il catalogo Wow è l’evoluzione dello storico Vacanze Mirate, pubblicazione che abbiamo creato più di 20 anni fa e che in tutti questi anni ho cresciuto come un figlio - commenta Paola Frigerio, direzione programmazione e network del gruppo -. Nel 2012 è stato completamente ridisegnato e per primi abbiamo introdotto la formula del “mag-alogue” nei viaggi, aggiungendo alla parte prodotto anche una sezione magazine. E quest’anno abbiamo rinnovato la parte tecnologica, rendendolo interattivo: sono orgogliosa di annunciare che Wow è il primo catalogo a Realtà Aumentata nel mondo dei network turistici in Italia”. Le copia cartacee del catalogo utilizzano la Realtà Aumentata, una tecnologia che consente di consultare contenuti interattivi attraverso il proprio dispositivo (smartphone o tablet) partendo dalla copia stampata del catalogo: è sufficiente scaricare l’applicazione gratuita Layar e scansionare la pagina del catalogo dove è riportata l’icona identificativa per accedere a video, slide show, gallerie fotografiche, suoni e link, un mondo di novità ed esperienze multimediali. Wow è anche catalogo digitale: cliccando su http://catalogowow.frigerioviaggi.com l’utente può consultare i pacchetti vacanza e, con un click, accedere a tutti i contenuti multimediali: audio e video sulle migliori destinazioni ed esperienze di viaggio; immagini delle strutture e dei protagonisti delle rubriche; weblink a siti e pagine dedicate per approfondimenti e notizie. Inoltre, cliccando sulle tabelle prezzi, l’utente accede via web alla prenotazione del pacchetto, con possibilità di pagamento online, tramite bonifico o scegliendo di finalizzare la pratica in agenzia. Abbiamo sostenuto questi progetti così innovativi perché crediamo fortemente nelle nuove tecnologie. Il catalogo cartaceo continua a essere fondamentale per raggiungere il cliente più tradizionale, che preferisce pensare alla vacanza tenendo qualcosa tra le mani. Nel 2014 però è impossibile non pensare al mondo web e sono convinta che, per continuare a competere sul mercato, sia necessario imparare a dialogare in nuovi linguaggi. Perché la tecnologia e il web sono lingue sempre più trasversali, comuni a tutti, indipendentemente dall’età e dalla classe sociale. Da qui nasce l’approccio alla Realtà Aumentata e il catalogo digitale'.
Ma non finisce qui: vista le sempre maggiore diffusione di smartphone e tablet, giunti ormai alla quinta generazione, stiamo sviluppando anche una APP dedicata al nostro WOW. E, per concludere, anche per dare il giusto risalto ai 40 anni di attività come agenzia viaggi che festeggiamo nel 2014, stiamo lavorando a un restyling completo del nostro portale web: non solo a livello di grafica e lay-out, ma anche e soprattutto a livello tecnologico, con un nuovo sito che sarà responsive (quindi visibile anche da mobile) e ottimizzato in logica SEO”. Il Gruppo Frigerio Viaggi ha dedicato molta energia a questi nuovi progetti, e tanta innovazione è stata riconosciuta e premiata nell'ambito del Bando “Fare Impresa Digitale” indetto da Camera di Commercio di Milano con graduatoria chiusa a fine novembre 2013: Frigerio si è classificato in seconda posizione, realizzando 84 punti su un massimo di 85, a pari merito con altri 3 soggetti, su un totale di 317 partecipanti.

TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us