EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Norwegian Air International, respinta dagli Usa la richiesta per voli dall'Europa

03/09/2014 15:28
La controllata di Norwegian Air Shuttle vorrebbe approfittare degli accordi Usa-Ue registrando i suoi aerei in Irlanda

L’amministrazione Obama ha respinto la richiesta che avrebbe immediatamente consentito alla compagnia low cost Norwegian Air International (Nai) di avviare voli tra gli Stati Uniti e l’Europa, tra Londra Gatwick e New York, Orlando ed altre città statunitensi.
Nai è una società controllata di Norwegian Air Shuttle, un vettore low cost fondato nel 1993 e con sede a Fornebu, Norvegia. La capogruppo ha 417 rotte verso 126 destinazioni. La maggior parte dei collegamenti è in Europa, Nord Africa e Medio Oriente, ma la compagnia opera anche voli lungo raggio verso gli Stati Uniti e il Sud-Est asiatico.
Norwegian Air International intende registrare i suoi aerei in Irlanda, stato membro della Ue, per approfittare degli accordi in essere tra Usa ed Unione Europea. Questo renderebbe anche l'Irlanda responsabile della supervisione della sicurezza della compagnia, anche se il vettore non ha annunciato alcun piano per volare da o verso questo Paese. La compagnia prevede inoltre di assumere personale di volo attraverso un'agenzia di assunzione di Singapore e basato in Thailandia.
Vettori statunitensi e sindacati dei piloti negli Stati Uniti e in Europa hanno espresso in maniera decisa la loro avversione al progetto di Nai, affermando che Norwegian Air International costituirebbe un precedente pericoloso sul fronte dei salari e per la competitività dei vettori statunitensi nel mercato globale.

TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte