EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

A NoFrills il business delle agenzie

22/09/2014 15:39
Le sfide del turismo digitale, i numeri elaborati da Gfk, lo scenario del trasporto aereo, l’avanzamento tecnologico dei network, le opportunità offerte da Expo 2015 e i legami tra web e lavoro quotidiano
Una collezione di eventi top pensati e dedicati agli agenti di viaggi. Le sfide del turismo digitale, il bilancio dell’estate elaborato da Gfk, lo scenario del trasporto aereo, l’avanzamento tecnologico delle reti distributive, le opportunità di business offerte da Expo 2015 e i legami tra il web e il lavoro di tutti i giorni, senza dimenticare Expo Turismo Gay, turismo accessibile, formazione. Tematiche importanti di dibattito e di approfondimento che animeranno la 14ma edizione della manifestazione, in calendario a Bergamo il 26 e il 27 settembre 2014.
Ministero, Enit e Confcommercio apriranno la conferenza di inaugurazione della kermesse bergamasca: la Digital Travel Summit Conference. Si farà luce sulla diffusione e sulle applicazioni del turismo digitale con un occhio ai finanziamenti europei, come Horizon 2020, programma destinato alle attività di ricerca della Commissione Europea, e agli incentivi predisposti nel nostro Paese, come il tax credit. L’appuntamento rappresenta un laboratorio di idee e di spunti di sicuro interesse.
A NoFrills ritornano in anteprima assoluta i numeri del turismo targati GfK Retail & Technology: per il sesto anno consecutivo, il multievento tecnologico diventa la platea dove tracciare un quadro delle vendite estive degli operatori italiani e stranieri. Affiancata da Federviaggio, che presenta il neonato indice di fiducia, la società di consulenza e di ricerche di mercato commenterà i dati della stagione, a partire dal calo del 3% nel numero di passeggeri prenotati, che, però, grazie a un aumento del prezzo medio (+4%), fa recuperare le vendite in termini di fatturato (+0,4%) rispetto allo stesso periodo del 2013.
I cambiamenti significativi che hanno percorso il trasporto aereo, tra le difficoltà del segmento charter, la concorrenza agguerrita delle low cost e la capacità delle linee mediorientali di individuare i punti deboli del sistema europeo per generare nuove fonti di reddito terranno banco nella giornata di venerdì. Delle compagnie presenti la pioniera delle low cost, Ryanair, ma anche legacy carrier come Emirates.
Alla domanda se le reti di distribuzione offrano concreti servizi tecnologici alle proprie agenzie e in che termini, proverà a rispondere il consueto talk show di NoFrills dedicato ai network, previsto per sabato 27 settembre. Uno scanner sull’anima It di undici grandi gruppi italiani.
Profilazione del cliente e identificazione delle sue aspettative, ottimizzazione delle attività e predisposizione di azioni concrete: su queste linee si muoverà il lato convegnistico dell’appuntamento bergamasco dedicato alla sfida Expo 2015, che rappresenta una grande opportunità di business per le agenzie.
Il legame ormai imprescindibile tra web e lavoro quotidiano passerà sotto la lente di ingrandimento in un fitto calendario di eventi formativi, all’interno dei quali non mancherà il social network per eccellenza, Facebook.
“Si tratta di appuntamenti pensati soprattutto per gli agenti di viaggi – sottolinea il presidente di NoFrills, Paolo Bertagni –. All’interno di 120 momenti di incontro non è facile individuare una serie di eventi da suggerire ai nostri interlocutori; siamo, però, convinti che – aggiunge il manager -, per importanza delle tematiche trattate, e possibilità di sviluppo concreto di business, questi incontri rappresentino per gli addetti ai lavori un’ottima occasione di formazione e aggiornamento, oltre a una valida base di partenza per un ulteriore approfondimento personale”.

Per il palinsesto completo degli eventi cliccare qui

TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us