EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

La Grande Guerra raccontata nella Valle dell'Isonzo

12/11/2014 10:58
L'Ente Sloveno per il Turismo e l'agenzia milanese EventAffair hanno predisposto una serie di iniziative per commemorare il centenario del primo conflitto mondiale in uno dei fronti più sanguinosi
L’Ente Sloveno per il Turismo celebra l'anniversario della Prima Guerra Mondiale, di cui quest'anno ricorre il centenario, con una serie di iniziative creata dall'agenzia EventAffair di Milano per far riscoprire il passato sanguinoso del Fronte dell’Isonzo e il presente di una regione in cui si incontrano Slovenia, Italia e Austria e si costruisce un futuro di pace partendo dall’armonia con una natura incontaminata.
L’Ente Sloveno per il Turismo ha scelto di promuovere una cultura ricchissima abbandonando le soluzioni più tradizionali di comunicazione istituzionale e adottando metodi non convenzionali per incontrare un pubblico più ampio non necessariamente appassionato di storia o natura. Punto di incontro di tutte le iniziative è stato il bunker, creato per l’occasione e riproduzione fedele di quelli utilizzati nelle sanguinose battaglie del Fronte Isontino. La struttura bellica ha avuto il duplice compito di ricordare a tutti un passato non poi così lontano nel tempo ma che all’interno ha svelato una regione ricca di cultura capace di riunire gastronomia d’eccellenza, splendida architettura e l’adrenalina di sport estremi ad alta quota o tra le rapide del fiume Isonzo.

TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us