EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

CartaFreccia diventa carta di pagamento prepagata

09/04/2015 15:50
Nuova funzionalità ricaricabile per i soci, che sono attualmente 4 milioni e 300mila
Da oggi, grazie all’accordo fra Trenitalia e CartaSi, i viaggiatori che si iscriveranno su trenitalia.com al programma fedeltà di Trenitalia riceveranno gratis una CartaFreccia rinnovata che, oltre a mantenere tutti i vantaggi e le tradizionali prerogative della carta fedeltà, potrà essere utilizzata anche come carta di pagamento prepagata. Si tratta di una carta ricaricabile, facile e sicura, utile sia per acquistare biglietti e abbonamenti Trenitalia, acquisendo i relativi punti fedeltà e partecipando alle promozioni dedicate, sia per acquistare altri prodotti e servizi in tutte le attività turistiche e commerciali abilitate ai circuiti MasterCard e Visa, accumulando altri punti extra, validi sempre per il programma fedeltà Trenitalia. Prossimamente, anche gli oltre 4milioni e 300mila soci in possesso di una CartaFreccia tradizionale potranno richiederne la trasformazione in carta prepagata. L’accordo fra Trenitalia e CartaSi punta a perseguire una completa e interoperabile digitalizzazione dei pagamenti nel settore dei trasporti e cumulare, nello stesso strumento, le funzioni di carta fedeltà, carta di pagamento e carta trasporto, per caricare biglietti e abbonamenti anche regionali, dematerializzati. “Si tratta di un’importante evoluzione della nostra carta fedeltà che acquisisce nuove e utili funzioni, festeggia il successo fin qui ottenuto e guarda ancora oltre - ha commentato Gianfranco Battisti, direttore della divisione passeggeri long haul di Trenitalia -. Non è un caso che siano oltre 4milioni e 300mila gli italiani che hanno già in tasca una nostra card'. “La nuova CartaFreccia garantirà vantaggi reali ai cittadini che, in un solo prodotto, avranno a disposizione le funzioni di identificazione titolari CartaFreccia /loyalty e di pagamento – ha commentato Daniele Bianchi, direttore business development e innovazione di CartaSi - E’ una carta che testimonia concretamente l’ impegno di CartaSi nella diffusione di strumenti di pagamento più comodi, più economici e più sicuri del contante, indispensabili per una reale modernizzazione del Paese”.

TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte