EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Viaggi nella PA: un terzo dei dipendenti organizza da sé

28/05/2015 14:22
AirPlus Interbational presenta una ricerca con gli Osservatori del Polimi
La gestione delle trasferte nella pubblica amministrazione vede uno scenario diviso tra chi si avvale dell’intermediazione delle agenzie di viaggi (38%) e chi delega prenotazione e organizzazione ai singoli dipendenti (33%).
Il 41% del personale anticipa le spese di prenotazione, nel 46% vengono, invece, pagate, dall’agenzia.

Il quadro emerge da uno studio condotto su 67 enti del settore pubblico appartenenti alla Pa centrale, locale, enti di ricerca, agenzie governative e sanità.
Oltre una pubblica amministrazione su quattro (29%) afferma, infine, che nella propria struttura esiste un ufficio con funzioni di travel management, deputato all’organizzazione delle trasferte.

L’analisi è stata presentata da AirPlus International Italia in collaborazione con gli Osservatori Digital Innovation della School of Management del Politecnico di Milano. Tra gli obiettivi della Pa vi è il 42% degli enti che punta a ridurre i tempi di gestione con l’introduzione di soluzioni It, il 48% a raggiungere una contabilizzazione chiara delle spese e il 38% un controllo sulla gestione delle stesse per un’amministrazione più efficace, veloce e trasparente delle spese di viaggio.

I dipendenti anticipano le spese
Un aspetto che connota una scarsa professionalità del settore riguarda la gestione dei pagamenti. Quasi la metà dei dipendenti pubblici anticipa le spese di prenotazione delle trasferte e circa la totalità se ne fa carico durante il viaggio. “Si tratta di un fattore critico per molte Pa che non hanno ancora introdotto sistemi digitali unici, completi e integrati per l’amministrazione di quest’area – comunica AirPlus-. E’ durante la trasferta che il dipendente pubblico si fa maggior carico dei costi: infatti, nel 92% degli intervistati le spese on trip vengono pagate direttamente dai dipendenti pubblici in missione di lavoro. Il 61% riconosce nell’esborso da parte dei dipendenti la principale problematica legata alla gestione delle trasferte”.

TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us