EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Sicurezza in mare: Europ Assistance e Grimaldi Lines rinnovano la collaborazione

23/06/2015 16:24
La copertura assicurativa abbina all'assistenza il rimborso spese mediche, la garanzia Bagaglio e l'innovativo annullamento senza alcun giustificativo
Sulla sicurezza dei passeggeri non si scherza. Lo sanno bene Europ Assistance Italia e Grimaldi Lines che rinnovano la loro collaborazione sulla tratta delle "Autostrade del Mediterraneo". La copertura assicurativa abbina all'assistenza il rimborso spese mediche, la garanzia Bagaglio e l'innovativo annullamento senza alcun giustificativo che prevede il rimborso del biglietto per qualsiasi causa che impedisca la partenza. Un rinnovo all'insegna della massima sicurezza per i passeggeri di Grimaldi Lines diretti in Sicilia e Sardegna, in Spagna, Grecia, Marocco o Tunisia. Grazie alla presenza internazionale del network di Europ Assistance, sarà sempre garantita l'assistenza all'estero.

"Il segmento transportation ha una grande rilevanza per noi - afferma Piero Dacquino, market manager tourism di Europ Assistance Italia -. Le possibilità di viaggiare raggiungendo mete nazionali e internazionali si stanno moltiplicando, in particolare i vettori navali registrano numeriche importanti sia su tratte locali che verso l'estero". "Il nuovo accordo che abbiamo stipulato con Europ Assistance conferma la nostra costante attenzione alle esigenze e alla sicurezza dell'utenza - continua Francesca Marino, passenger department manager di Grimaldi Lines -. Mi riferisco in particolare alla possibilità di effettuare l'annullamento del viaggio con una semplice autocertificazione: un'opportunità interessante per i nostri passeggeri, che in caso di impedimento al viaggio avranno garantito un processo di rimborso rapido e semplificato. La polizza di Europ Assistance consentirà in particolare di usufruire con massima tranquillità della nostra tariffa speciale Advanced Booking che prevede sconti fino al 20% sul costo del biglietto".

TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte