EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Tunisia: Viaggiare Sicuri invita alla prudenza

26/06/2015 16:18
Diramato un bollettino a seguito dell'attentato presso Port El Kantaou. Per ora nessuno sconsiglio
A seguito dell'attentato terroristico verificatosi stamane presso Port El Kantaoui, nelle vicinanze di Sousse (Tunisia), Viaggiare Sicuri ha emesso un bollettino in cui consiglia dei evitare la zona.

Sono attivi numerosi posti di blocco con personale di polizia armato, anche in borghese, con il quale si raccomanda di collaborare pienamente. Le autorità competenti hanno inoltre effettuato un crescente numero di operazioni volte all'individuazione e all'annientamento di cellule legate agli ambienti del terrorismo o dedite al traffico d'armi. Gli annunci di arresti di nuclei appartenenti a gruppi terroristi sono stati ultimamente frequenti. Si raccomanda di osservare massima cautela ed elevare la soglia di vigilanza nella frequentazione di luoghi pubblici, evitando assembramenti e luoghi affollati di qualsiasi natura, a Tunisi e nelle altre località turistiche. Si raccomanda di prestare massima attenzione in particolare negli spostamenti e si suggerisce di non attraversare zone isolate del Paese, né quartieri periferici della grandi città, specie negli orari notturni. Si suggerisce di evitare l'attraversamento della Medina di Tunisi in orario notturno o dopo la chiusura delle attività commerciali. Si consiglia di evitare anche alcuni sobborghi e quartieri periferici della città di Sousse e Sfax, dove si è riscontrato un incremento della criminalità comune. Un invito alla prudenza va esteso anche all'area del Governatorato di Biserta e all'area circostante di Monastir, alla luce di episodi legati anche all'integralismo religioso di matrice salafita.

TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us