EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Via Francigena: proseguono i lavoro in vista del Giubileo

14/09/2015 14:39
Si punta a replicare il boom (da 9mila a 99mila visitatori) registrato nel 1993 da Santiago de Compostela
SloWays e Movimento Lento hanno organizzato un viaggio lungo la Via Francigena, in collaborazione con Associazione Europea delle Vie Francigene (Aevf) e Touring Club Italiano (Tci). Un’occasione per verificare l’avanzamento dei lavori in vista del Giubileo Straordinario della Misericordia, proclamato da Papa Francesco per l’8 dicembre.

“Recenti lavori sul percorso hanno risolto gran parte dei problemi di sicurezza - spiega Alberto Conte, coordinatore dell’iniziativa - la segnaletica era già discreta e, dopo il nostro lavoro di potenziamento, i segnavia bianco-rossi si trovano senza soluzione di continuità dal Colle del Gran San Bernardo a Roma. I pellegrini che abbiamo incontrato in genere erano soddisfatti delle condizioni del tracciato, soprattutto ammirati e spesso stupiti per la bellezza dei paesaggi e per la ricchezza delle attrattive culturali“.

Permangono alcune criticità, a cominciare dai cinque chilometri lungo la Via Cassia (al confine tra Toscana e Lazio) e l’ingresso a Roma ancora in via di risoluzione. L’auspicio è che la Via Francigena possa ripetere il boom di pellegrini verificatosi a Santiago de Compostela nell’Anno Santo Jacobeo 1993, quando fu improvviso il salto da 9mila a 99mila pellegrini.

TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte