EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

L’incrocio digitale la sfida dell'Italia turistica

27/10/2015 12:55
L’integrazione dei dati della pubblica amministrazione con la filiera dei privati passa anche dal bivio Italia.it
Un incrocio di dati tra pubblica amministrazione e offerta dei privati. E’ la sfida in cui vogliono cimentarsi le istituzioni italiane.
Secondo Francesco Tapinassi, direzione generale Turismo Mibact, “si tratta di un lavoro di integrazione tra banche dati del settore pubblico da mettere a disposizione della filiera turistica, in modo che il privato possa costruire un’offerta efficiente, vicina ai bisogni del viaggiatore”. Può essere Italia.it lo strumento in grado di fare il collettore di tutte queste cose, si è chiesto il manager? “Noi ce lo auguriamo”, ha risposto, aggiungendo: “Io i numeri di Italia.it li vedo, mi arrivano i report di Aci… Sono più alti di quel che ci si immagina”. 
Per un approfondimento dell’argomento rimandiamo al numero 1490 di Guida Viaggi del 2 novembre. n.s.

TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us