EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Mauritius: cresce il target famiglie nella percezione delle adv

04/05/2016 09:10
Permangono alcune criticità legate ai costi e alla conoscenza non approfondita delle esperienze possibili sull'isola

Mauritius è una meta amata dagli adv e apprezzata per i servizi di alto livello. Il segmento principale è rappresentato dalle coppie, soprattutto in viaggio di nozze; risulta in crescita il target delle famiglie. La destinazione è percepita come fruibile per tutto l’anno, mentre si riscontrano alcune criticità legati ai costi e alla conoscenza non approfondita della varietà di esperienze che l’isola offre. Sono le conclusioni emerse dall'indagine che Mtpa ha condotto sulla percezione dell'isola sul fronte trade, cui si dato un assaggio di recente. Il sondaggio, cui hanno partecipato 250 punti vendita e costruito su 24 domande con diverse possibilità di scelta, è stato distribuito lo scorso 4 novembre al database di agenti dell’ente del Turismo attraverso una dem.

Per quanto riguarda l’esperienza personale degli agenti, oltre il 60% degli intervistati ha visitato Mauritius almeno una volta, il 40% negli ultimi 5 anni. Il 90% dei partecipanti ha dato un voto superiore a 4 (su una scala da 1 a 5), e il servizio più apprezzato è stato quello fornito dagli hotel; il 57% ha indicato che tutti gli aspetti del soggiorno hanno soddisfatto le aspettative.

Il 63% degli agenti intervistati propone Mauritius come destinazione secca, come estensione da Dubai (17%), dal Sud Africa (9%), con altre mete dell’Oceano Indiano (2%) o altro (9%). Si confermano come principale target i viaggi di nozze (79%), seguiti dalle coppie (61%) e dalle famiglie (30%). Meno del 10% ha indicato golfisti, surfer/kitesurfer e amanti delle immersioni.

L'83% degli agenti ha indicato di aver venduto la destinazione negli ultimi 12 mesi. Il 98% dei partecipanti propone Mauritius ai suoi clienti, soprattutto poiché è una meta completa, sicura, adatta a diversi target, con un ottimo rapporto qualità prezzo e ideale per tutto l’anno: è, infatti proposta, in tutti i 12 mesi dal 51% degli agenti.  La maggior parte degli agenti (81%) conclude vendite che comprendono strutture a 4 stelle, il 32% resort all inclusive e il 31% hotel di lusso. Per il 53% il costo medio a persona per una settimana di soggiorno è tra i €2.000 e i €3.000, per il 35% è inferiore ai 2.000 euro, mentre il 12% indica un prezzo superiore ai 3.000 euro.

 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us