EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Divisione bt in crescita per Gattinoni

30/05/2016 14:07
Nel 2015 il fatturato è stato pari a 88 mln di euro, il 45% del volume d’affari del gruppo

Cresce la Divisione Business Travel del Gruppo Gattinoni, che a chiusura di esercizio 2015 vede un fatturato pari a 88 milioni di euro, equivalenti al 45% del volume d’affari del gruppo pari a 196 milioni di euro. Numeri in aumento rispetto al 2014, e destinati a crescere anche nel 2016. Nonostante una situazione instabile, i segnali sono comunque incoraggianti; le previsioni stimano un volume di 95 milioni di euro a fronte di un fatturato globale ipotizzato di 205 milioni. Oltre a questi valori movimentati dal Gruppo con le agenzie di proprietà, Gattinoni gestisce un valore di contratti Business Travel per le agenzie Iata partner del network Gattinoni Mondo di Vacanze. Nel 2014 il valore di questi contratti è stato di 160 milioni di euro, cresciuti poi a 180 milioni di euro nel 2015; per l’anno in corso l’obiettivo è di arrivare a 250 milioni di euro.

Un elemento determinante nello sviluppo della divisione è la partnership – un’esclusiva in Italia – con Atpi, gruppo anglo-olandese leader nel Travel Management globale, accordo rinnovato anche per il 2016.

Puntiamo a raggiungere 95 milioni di euro di fatturato Business Travel nel 2016 - dichiara Eros Candilotti, direttore commerciale Gattinoni Travel Network (BtT e agenzie di proprietà) -. Il rinnovato accordo con Atpi, gli investimenti strutturali e il rafforzamento dell’organico commerciale e operativo, porteranno sicuramente nuove opportunità di business”.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte