EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

#Rethink Travel Competition-Welcome: nuovi modelli per la travel industry

16/06/2016 15:50
“È stato estremamente interessante toccare con mano come i Millennials immaginano il futuro dei viaggi e delle agenzie", dichiara l'a.d. Gian Paolo Vairo. Consegnato il premio al team vincitore. Ora si valutano gli spunti emersi

Si è da poco conclusa a Milano la #Rethink Travel Competition, iniziativa che ha visto Welcome Travel al fianco di Doxa e Connexia, in un progetto sfidante, con il coinvolgimento di 20 team di lavoro, una competizione dalla formula innovativa e un unico obiettivo: generare nuove idee e modelli di business innovativi per la travel industry.

I lavori delle squadre, ciascuna formata da 5 professionisti tra Doxa e Connexia, sono stati consegnati lo scorso 8 maggio e successivamente valutati da una giuria composta dall’amministratore delegato Gian Paolo Vairo e dal direttore marketing Roberto Natali per Welcome Travel, affiancati nella scelta da Alessandro Seghi, direttore commerciale Alpitour e Andrea Cortese, direttore marketing Italia Costa Crociere.
Obiettivo intermedio, selezionare le tre migliori proposte da portare in finale.

Tutti i gruppi di lavoro hanno dimostrato impegno nell’ideazione delle proprie proposte progettuali e una visione creativa e innovativa. Lo scorso 26 maggio il momento della premiazione, con l’annuncio in diretta presenti tutti i 100 professionisti coinvolti, dei tre team finalisti che hanno presentato ai colleghi e alla giuria il proprio lavoro, motivandone scelte e percorsi. La giuria ha decretato il progetto vincitore assoluto, valutato secondo i parametri di fattibilità, innovazione e disruptive thinking, ovvero la capacità di ripensare e riprogettare il modello di business di Welcome Travel in un'ottica nuova.

“È stato estremamente interessante toccare con mano come i "Millennials" immaginano il futuro dei viaggi e delle agenzie – dichiara Gian Paolo Vairo, amministratore delegato Welcome Travel – Dopo poco meno di due mesi di lavoro, abbiamo consegnato l'ambito premio al team vincitore e da oggi inizieremo a valutare gli spunti emersi con lo sguardo puntato all'innovazione. Per essere sempre un passo avanti”.

“Tutti i settori merceologici attraversano oggi una intensa fase di trasformazione, diretta conseguenza delle innovazioni tecnologiche e delle trasformazioni sociali in atto – dichiara Vilma Scarpino, ceo di Doxa –. Il travel è uno tra quelli maggiormente interessati dal cambiamento ed è fondamentale ripensare modelli e approcci dell’intero comparto. La  #Rethink Travel Competition si è rivelata un’occasione stimolante per ribadire questa convinzione e ha generato dati e indicazioni interessanti su quello che sarà il futuro del mondo dei viaggi, offrendo ai professionisti di Doxa e Connexia l’opportunità di sperimentare un’esperienza sfidante e aggregante allo stesso tempo”.

“E' un ottimo esempio di business competition, che oggi rappresenta uno dei tool per fare innovazione, utilizzati da Google e dai principali player della Silicon Valley. E’ un tool scalabile su qualsiasi organizzazione e permette di generare un valore decine di volte superiore al valore del premio in palio – dichiara Paolo D’Ammassa, ceo di Connexia –. La business competition è diventata già parte integrante dei processi consulenziali di Doxa e Connexia, tanto da essere inserita a pieno titolo nell’offerta di servizi di digital transformation #ReThink, recentemente presentata al mercato”.

I componenti del team vincitore - Clio Zippel, Sara Vercelli, Sofia Coppetta, Filippo Di Lella e Luca Quinzanini - voleranno insieme a New York per quattro giorni, un soggiorno nella Grande Mela in linea con lo spirito delle innovation competition.
 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us