EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Qatar: in aumento gli arrivi dall'Italia

14/10/2016 10:51
Famiglie, coppie e viaggi di nozze sono i target ai quali l’ente sta dedicando campagne digital ed eventi

Il Qatar sta riscontrando un notevole interesse da parte del mercato italiano che nel 2015 ha registrato 33.600 presenze. Positiva anche la performance dei primi 8 mesi del 2016 con circa 22.000 arrivi dal Belpaese.

Anche il segmento leisure è in forte crescita, e il compito dell’ente è quello di continuare a sviluppare il potenziale di questa tipologia di viaggiatori "che a destinazione possono trovare un mix inedito di modernità e tradizione, ospitalità di altissimo livello, attrazioni culturali e artistiche di rilievo", si legge in una nota. Famiglie, coppie e viaggi di nozze sono i target ai quali l’ente sta dedicando campagne digital ed eventi.

Sul fronte internazionale, nel 2015 la destinazione ha accolto un totale di 2,93 milioni di visitatori, con un incremento del 4% rispetto all'anno precedente. Considerando il lungo temine, nel quinquennio 2010-2015 si è registrato un tasso di crescita medio annuo dell’11,5%.

Positiva anche la distribuzione: sono 13 i tour operator italiani che programmano la destinazione sia come final destination sia come stop over. Tra i nuovi operatori che hanno iniziato a includere la destinazione dal 2016 si segnalano partner importanti come Viaggidea, Mistral, I Grandi Viaggi e Best Tours. Sul fronte dei collegamenti aerei, il Qatar, che si trova a sei ore di volo dall’Italia, è servito dai voli diretti della compagnia aerea di bandiera Qatar Airways in partenza da Milano Malpensa, Roma Fiumicino, Venezia e Pisa per Doha.

Infine, in vista dei grandi eventi internazionali che il Paese ospiterà, è in fase di sviluppo un notevole aumento dell’offerta alberghiera per soddisfare le previsioni di incremento di visitatori, e che vedrà il raddoppio del camere, con la creazione di 56 hotel e di 13 strutture residenziali la cui apertura è prevista nei prossimi 5 anni.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us