EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Kyriaki Boulasidou: "Vogliamo proporre l'altra Grecia"

14/12/2016 14:06
Il 2015 ha visto 1 milione e 300mila italiani, pari ad un +22%. Per il 2016 non sono ancora disponibili le statistiche, ma la direttrice non ha dubbi che i dati saranno positivi

"La Grecia è per tutto l'anno, non solo per l'estate, ma anche per l'inverno con la possibilità di fare i city break ad Atene, a Salonicco, complice un clima favorevole che permette di fare il bagno al mare anche a settembre", parola di Kyriaki Boulasidou, direttrice dell'ente del Turismo ellenico, incontrata a margine del workshop che si è tenuto ieri sera a Milano. 

L'idea dell'ente del Turismo è di proporre "l'altra Grecia", afferma la direttrice. "La Macedonia, il Peloponneso, le zone meno conosciute dagli italiani. Nel nostro Paese ci sono isole già famose, come Santorini o Mykonos, ma quella che vogliamo proporre è un'altra Santorini, quella gastronomica, legata ai suoi prodotti come i pomodori e le fave - spiega la direttrice -. Promuoviamo una destinazione famosa secondo un'altra ottica, per esempio l'entroterra, la Calcidica, o i viaggi nelle isole meno conosciute".

Il 2015 ha visto 1 milione e 300mila italiani, pari ad un incremento del 22%. Per il 2016 non sono ancora disponibili le statistiche, ma la direttrice non ha dubbi che i dati saranno positivi, sebbene la stagione sia partita in ritardo a seguito dei problemi che hanno interessato alcune isole, che una volta risolti, hanno dato il là all'estate. "E' atteso un aumento per il 2016 dal mercato italiano, che occupa il 5° posto in termini di share. La nostra idea è di attrarre i flussi dal Belpaese non solo nei mesi di luglio e di agosto. Anche per l'estate 2017 il trend sarà positivo, il numero di italiani è in linea con quello dell'anno passato e ci auguriamo che questo numero cresca - afferma, aggiungendo -: il turismo organizzato è la principale voce del Pil". s.v.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte