EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Noleggia l’attrezzatura sportiva: Sharewood la sturtup vincitrice

24/12/2016 12:15
Espansione internazionale per la piattaforma online premiata a Bto 2016

Con il premio ricevuto a Bto 2016, la startup Sharewood volerà alla Phocuswright Conference negli Stati Uniti:  per la piattaforma di condivisione delle attrezzature sportive messe a disposizione dei viaggiatori si tratta di un’opportunità importante per presentarsi oltreoceano. “Un’idea vincente, un  team preparato e la capacità di creare valore aggiunto nel settore dei viaggi esperienziali attraverso una piattaforma internazionale per il noleggio di attrezzature per lo sport e il tempo libero”, è stata la motivazione del riconoscimento assegnato durante un contest dedicato alle aziende innovative.

In pochi mesi la community registrata in Sharewood ha maturato un tasso di crescita del 30% al mese, espandendosi in sempre più in tutta Europa. Tutti gli annunci sono ordinati per prossimità geografica, categoria di sport, fasce di prezzo e feedback. La scelta spazia tra una vasta gamma di prodotti, assicurandone la disponibilità grazie alla prenotazione anticipata e il pagamento online.

Un crowdfinding di successo

Gli investitori hanno risposto positivamente, come testimonia il successo della campagna di crowdfunding quasi in chiusura, online su Crowdfundme.it,  che ha seguito gli investimenti di alcuni business angels. Paesi come Belgio, Portogallo, UK, Finlandia, Spagna, senza alcuna azione pubblicitaria, hanno espresso interesse pubblicando attrezzatura e spingendo Sharewood ad  internazionalizzasi. Al momento l’azienda sta consolidando le relazioni in Finlandia, dove la coo Giulia Trombin e altri tre membri del team stanno portando avanti il programma di accelerazione in Vertical VC e hanno partecipato con successo a Slush, uno dei più importanti eventi sull’innovazione, al quale partecipano ogni anno più di 14mila visitatori, provenienti da 48 paesi del mondo. Molte altre partnership sono state stabilite anche in Portogallo e in Olanda, dove il co-ceo Carlo Bonadonna ha partecipato allo “Sport Experience” a Eindhoven.

Gli operatori turistici e i servizi correlati al settore hanno il supporto di Sharewood per integrare la loro offerta, facendo crescere così anche l’economia locale e quella dei proprietari di attrezzatura. L’applicazione garantisce soluzioni per il viaggiatore singolo, le famiglia e i gruppi più numerosi che vogliono vivere esperienze all’aria aperta senza stress o costi eccessivi. p.ba.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us