EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Ospitalità Comuni primavera: la Puglia lancia un bando da 500mila euro

16/03/2017 10:50
Per portare sul territorio giornalisti e opinion leader. Al lavoro sulla promozione nei mercati esteri collegati agli aeroporti di Bari e Brindisi

La Puglia investe per portare sul territorio giornalisti e opinion leader. E' stato presentato all’Aeroporto di Bari l'avviso pubblico per manifestazione di interesse per la organizzazione di iniziative di ospitalità di giornalisti e opinion leader in occasione di eventi e riti della stagione primaverile, promossi dai Comuni della Puglia. Lo scopo è quello di dare massima visibilità agli eventi legati alla Pasqua e alla primavera in Puglia. Un modo per far conoscere e apprezzare la Puglia a giornalisti, editori, blogger, troupe televisive che potranno poi raccontarla sui media e sui social.
L'assessore Loredana Capone ha illustrato il nuovo bando, insieme con il direttore del Dipartimento Turismo, Aldo Patruno e il responsabile del Piano strategico Puglia365, Luca Scandale. L’incontro è stato l’occasione per fare anche il punto delle iniziative di promozione e di comunicazione da mettere in campo nei prossimi mesi.
“La presentazione di un nuovo bando da 500 mila euro per sostenere le attività  di educational con giornalisti e opinion leader provenienti da tutta Italia ed anche dall’estero è diventata l’occasione per sentire i comuni rispetto alle attività  di organizzazione dell’accoglienza. La Regione, attraverso Pugliapromozione, ha fatto tanta promozione e continueremo a farla; anzi stiamo organizzando in tutte le destinazioni dei nuovi voli diretti per Bari e per Brindisi alcuni road show per presentare la Puglia e organizzeremo incontri btb con i nostri operatori e i tour operator e  le agenzie di viaggi dei Paesi delle nuove rotte in maniera tale da avere un maggior numero di turisti”.
Dei 500mila euro disponibili  nel bando “Ospitalità Comuni primavera” 300 mila riguardano gli avvenimenti programmati fra il 9 aprile e il 9 maggio 2017 e 200 mila quelli fissati fra il 10 maggio e il 21 giugno. Ogni comune può presentare un solo progetto che sarà finanziato per un massimo di quindicimila euro. Saranno privilegiate le associazioni fra Comuni e le proposte in co-marketing.
 


TAGS

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Consulta gli ultimi annunci inseriti