EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Parma si racconta con i tour dei sapori

06/04/2017 14:56
Il territorio si svela attraverso le proposte del club di prodotto del Comune “Parma nel cuore del gusto”

I sapori del territorio sono il filo conduttore di una serie di tour organizzati da “Parma nel cuore del gusto”. Il cuore antico della Food Valley lo si scopre lungo strade da percorrere lentamente, seguendo una mappa che passa dal gusto. Percorsi da fare a piedi, in bicicletta, in navetta, sempre in modalità sostenibile. Il territorio si svela ai visitatori attraverso le proposte del club di prodotto del Comune “Parma nel cuore del gusto”: produttori e operatori del turismo lavorano fianco a fianco per offrire tour e visite guidate. Una formula accolta con successo nel 2016, che torna quest’anno, con nuove proposte per turisti e appassionati, anche last-minute, in versione bilingue, italiano e inglese, tutti i giorni della settimana.

Le “vie dei sapori” sono un itinerario in 24 tappe che permette di soddisfare ogni curiosità. È il segreto del successo di “Passeggiate in Città” di “Parma nel cuore del gusto”, un format capace di raggiungere il cuore della città. Questa soluzione permette di riunire, in una visita guidata – in lingua italiana e inglese – un tour tra esterni di monumenti, piazze, chiese e una degustazione di prodotti e vini del territorio in una bottega locale. 

Dietro due prodotti famosi in tutto il mondo come il Prosciutto di Parma e il Parmigiano Reggiano, c’è l’impegno di generazioni di artigiani. Per conoscere di persona la loro storia si può salire a bordo del Tastybus, che porta i visitatori alla scoperta dei luoghi di produzione. La proposta è organizzata dal tour operator Maestro Travel Experience ed è valida il lunedì, mercoledì e venerdì fino al 10 aprile, quando diventerà un appuntamento quotidiano. Tastybus torna, a partire dal 10 aprile, anche in versione pomeridiana: un’idea dedicata a chi ama il buon vino e gli aperitivi.

La gastronomia a Parma si può scoprire anche a bordo della navetta “Parma nel cuore del gusto Tour”. Dopo il successo dello scorso anno, che ha visto una partecipazione di più di 240 persone, torna da marzo a ottobre la full-immersion nella gastronomia e nella storia di Parma e provincia. Una formula che spazia attraverso vari temi ed esperienze. Il sabato sono previsti due tour (mattino e pomeriggio) con visita a un prosciuttificio e al Castello di Torrechiara e pranzo o cena in un ristorante locale. La domenica, ma solo in mattinata, si possono visitare un caseificio produttore di Parmigiano Reggiano e la Fortezza di Bardi prima di attardarsi in un ristorante nel borgo medioevale. 

Tra le proposte c'è anche “Quando il cibo nasce per amore” del tour operator AA Assapora Appennino si concentra sulle visite a caseifici e prosciuttifici e su uno dei più bei tesori della provincia, il Castello di Torrechiara, a Langhirano. L’offerta prevede una visita a un prosciuttificio o a un caseificio, una degustazione e una tappa al castello.
I “Bici Parma tour”, organizzati in collaborazione con Infomobility e Fiab, sono “biciclettate” guidate di circa 2 ore su piste ciclabili o zone a traffico limitato, per ammirare il centro storico e fare una degustazione di prodotti tipici. 

 


TAGS

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Consulta gli ultimi annunci inseriti