EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Paesi più visitati, il Messico in evidenza

08/08/2017 12:23
La nazione centroamericana ottava nella graduatoria Unwto: più di 35 milioni di visitatori internazionali per un tasso di crescita del +9%. L'obiettivo è quello di arrivare a 50 milioni di turisti nel 2021

Il Messico tra le otto nazioni più visitate al mondo. Lo certifica il Barometro del turismo mondiale dell’Unwto, che ha rilevato nel 2016 per il paese centroamericano più di 35 milioni di visitatori internazionali e un tasso di crescita del +9%, il doppio della media globale del settore. Il Messico è salito nella classifica dal 15° posto al mondo nel 2013 all'8° nel 2016, oltre che essere il paese con la maggiore crescita tra le 25 nazioni più visitate.

“Dal 2013 – ha spiegato l’ente turistico messicano in una nota - il nostro turismo internazionale è cresciuto con una media annuale del +10%, il doppio della media globale del settore. La crescita è dovuta non solo alle spiagge rinomate in tutto il mondo, ma anche alla varietà dell’offerta turistica che attira per l'eccezionale biodiversità, agli eventi di alto profilo come la Formula 1, alle tradizioni culturali quali il Giorno dei Morti, che permettono al Messico di posizionarsi al primo posto nel settore della gastronomia, del lusso e di essere meta ideale per matrimoni, conferenze ed eventi”.

"Per tre anni di seguito - ha invece dichiarato il ministro del Turismo messicano Enrique de la Madrid - il Messico ha proseguito nella sua scalata eccezionale della classifica Unwto delle nazioni più visitate: per il settore privato e pubblico e per oltre nove milioni di messicani che ogni giorno lavorano per garantire ai turisti un'esperienza incredibile è il momento di essere estremamente orgogliosi".

L'obiettivo del Messico è di arrivare a 50 milioni di turisti internazionali entro il 2021. “Per compiere questa missione - spiega ancora l’ente - le partnership di settore, comprese quelle con linee aeree, hotel, tour operator e altri ancora sono essenziali per creare le condizioni che rendano possibile questa crescita eccezionale. I risultati di queste partnership si riflettono anche nelle grandi previsioni di crescita per il 2017, ed il numero di posti sui voli internazionali diretti verso il Messico è già cresciuto di oltre 2 milioni rispetto al 2016”.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us