EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Traffico aereo in crescita nel Vecchio Continente

18/09/2017 09:40
Napoli (+29%) è tra gli scali in evidenza nel gruppo degli aeroporti con un numero di passeggeri l’anno tra 5 e 10 milioni

Aci Europe ha reso noti i dati relativi al traffico nel mese di luglio nel Vecchio Continente. Rispetto allo stesso mese del 2016 si è registrata una crescita media del +9,6%. Il dato comprende anche i passeggeri dei voli charter o low cost. All’incremento ha contribuito il miglioramento della situazione economica dell’Europa, così come il deciso ritorno della domanda in Russia e Turchia.

Il mercato della Ue ha messo a segno un +7,6%, con in evidenza la crescita a due cifre di Portogallo e Finlandia. Nel contempo il mercato extra Ue è cresciuto del 17,5% sempre a luglio. Queste le performance dei cinque maggiori scali della regione: Istanbul-Atatürk (+17,6%), Amsterdam-Schiphol (+5,6%), Parigi Cdg (+5,4%), Francoforte (+4,4%), Londra Heathrow (+ 1,2%).

Se si considerano gli aeroporti con oltre 25 milioni di passeggeri l’anno, va evidenziata la performance di Mosca-Cheremetievo, che ha visto una crescita del 22,9%, precedendo Istanbul Atatürk e lo scalo di Istanbul Sabiha-Gökçen (+12,7%), Oslo (+9.4%) e Barcelona-El Prat (+8%).

Le strutture che hanno tra i 10 e i 25 milioni di passeggeri l’anno mostrano un’ottima perfomance di Antalya, +64,2%, seguita da Ankara (+42.2%), Varsavia (+24,7%), San Pietroburgo (+23,6%) e Birmingham, con un +17,6%.

Napoli è tra gli scali in evidenza nel gruppo che segue, quello degli aeroporti con un numero di passeggeri l’anno tra 5 e 10 milioni. Capodichino registra un +29%, seguito da Keflavik in Islanda (+22,2%), Kiev (+20,2%), Toulouse-Blagnac (+19,7%) e Riga (+16,2%).

Infine gli aeroporti con meno di 5 milioni di pax vedono il traffico di Rovaniemi crescere del +15,321, mentre Grenoble ha messo a segno un +4,763.3%, a seguire Aurel-Vlaicu in Romania (+588,2%), Nis in Serbia (+421,2%) e Kaunas in Lituania (236.2%).
 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte