EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Roma-Chongqing: una nuova porta sulla Cina

26/09/2017 12:05
Nella Capitale una delegazione per illustrare gli sviluppi turistici e gli scambi tra i territori

Ha una nuova ala e un’ulteriore pista l’aeroporto internazionale Jiangbei, e i delegati della "immensa" città di Chongqing, equivalente a una nostra intera provincia per grandezza, sono venuti a Roma per incontrare autorità, istituzioni, e rappresentanti di Aeroporti di Roma assieme a Hainan Airlines.

L’assessore al turismo di Roma Capitale, Adriano Meloni, a chiusura dell’incontro ha dichiarato: “Roma, che con Chongqing condivide una storia millenaria e un grande fermento culturale, vuole lavorare con i colleghi della regione per sviluppare ulteriormente il posizionamento sui reciproci target”.
Chogquing, nel Sud Est della Cina, è la più grande metropoli del mondo e conta 34 milioni di abitanti che viaggiano più volte l’anno. In partenza da Jangbei, l’aeroporto cittadino,  3,2 milioni turisti leisure nel 2016. Lo scalo è votato a diventare un hub primario e offre  un tour guidato a ogni viaggiatore che transita più di sei ore, o una notte in un hotel tre stelle per chi vuole fermarsi.

La  delegazione della provincia ha incontrato allo Sheraton di Via del Pattinaggio le agenzie e i tour operator di Roma specialisti in Cina, tra cui Chinasia. Ospiti della Hainan: il general manager italiano Liu Wen Wei, il sales manager Lewis Liu Zhao Cai e l’account manager Antonio Magistrale. l.s.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte