EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Mercato Italia, la Giamaica punta quota 15.000

18/10/2017 10:40
Intervista a Gregory Shervington, regional director Europe del Jamaica tourism board, ribadisce l'importanza del nostro paese e - in riferimento agli uragani di settembre - spiega: “Sbagliato pensare che i Caraibi siano una sola entità”

“Siamo stati protetti dalle altre isole, una sorta di muro che ci ha salvato e ci ha consentito di non avere danni”. E' Gregory Shervington, regional director Europe del Jamaica tourism board, a spiegare come il suo paese sia rimasto indenne dai recenti uragani. “I nostri tre aeroporti internazionali – continua Shervington – e precisamente Montego Bay, Kingston e Oracabessa - dedicato a Ian Fleming, che in Giamaica ha scritto tutti i suoi romanzi - sono stati funzionanti e hanno accolto e riprotetto tutti i turisti che delle isole danneggiate non potevano ripartire. Inoltre, nei mari della Giamaica, a seguito delle forti correnti, si è riversata una grande quantità di pesce che ha consentito e favorito battute di pesca eccezionali”.

L'Italia è il terzo mercato europeo dopo Uk e Germania, lo scorso anno gli italiani sono stati 12.893, con un +36% sul 2015, Shervington dà i numeri del 2017: “Da gennaio ad agosto di quest'anno gli italiani sono stati 9.410, e le previsioni ci dicono che potremo superare le 15.000 unità entro la fine dell'anno. Diversi tour operator italiani stanno investendo sulla Giamaica con allotment importanti nei villaggi e nei resort, come Veratour con il Veraclub, Eden e Francorosso. La Giamaica è una meta molto amata anche dai vip, che prediligono le strutture 5 stelle, e dagli amanti della musica. Il turismo di oggi non è economico come una volta. Noi favoriamo la tendenza dei turisti, che vogliono soggiornare in strutture di pregio. “L’isola è perfetta per una estensione mare per chi sceglie una vacanza negli Stati Uniti o nella East Coast”. Neos e Blue Panorama volano da Malpensa e da Verona, con collegamenti attivi tutto l'anno. Voli diretti anche da Francoforte e Monaco con Condor e con Eurowings da Bonn. a.to.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us