EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Apre Cefalù, il simbolo del "nuovo" Club Med

19/10/2017 09:54
Il 10 giugno è la data scelta per il 5 Tridenti, che segna il nuovo passo dell'operatore. Le vendite sono state aperte da due settimane "ed è stato un successo"

"E' la realizzazione di un sogno", lo ha definito così Henri Giscard d'Estaing, presidente di Club Med, il nuovo Club Med di Cefalù, che aprirà il 10 giugno. Ha scelto le stanze di una storica dimora milanese, ricreando un'atmosfera che si è ispirata alla Sicilia, tra gusti e sapori, per introdurre i suoi ospiti nel mondo esclusivo di Cefalù, simbolo del nuovo Club Med, come sottolineato dal presidente nel suo discorso di presentazione e saluto. Ad ascoltarlo una folta platea di ospiti, tra manager del turismo, volti noti del mondo dello spettacolo, imprenditori e politici. 

Un prodotto adatto al mercato italiano, che lo saprà apprezzare, puntando su elementi che attraggono, oltre alla località, la ristorazione e l'atmosfera che lo caratterizzeranno. Un sogno atteso, che ha comportato un investimento da 90 milioni di euro. Cefalù, oggi è un 5 Tridenti ricostruito ex novo, appartiene alla storia del Med, essendo stato aperto negli anni '60, quando era un villaggio di capanne, nel rispetto del format iniziale lanciato dall'operatore, e poi chiuso nel 2006, fa presente Giorgio Trivellon, sales manager Club Med

"Cefalù è il simbolo della rinascita di Club Med - commenta Trivellon -, atteso da diversi anni. Abbiamo aperto le vendite da due settimane ed è stato un successo di prevendita. E' un 5 Tridenti, il massimo della classificazione - sottolinea il manager -, il che vuol dire una attenzione agli standard alberghieri, ma anche al food, basti dire che i suoi menù sono firmati da Andrè Breton (chef stellato che ha lavorato con Gualtiero Marchesi, ndr). Cefalù dispone di tre aree tematiche dedicate alla ristorazione, di cui una è un Palazzo (da qui la scelta di lanciare Cefalù nella location milanese cinquecentesca)". 

Dopo Cefalù Club Med prosegue il suo piano di sviluppo, che, come già annunciato, prevede l'apertura "da 3 a 5 nuovi resort ogni anno in tutte le aree del mondo. Cefalù è l'emblema del riposizionamento ancora più forte. Dieci anni fa abbiamo deciso di alzare gli standard alberghieri. Il resort è stato costruito ex novo, ma è stata conservata la location, essendo un luogo storico per noi. Ci siamo però sbizzarriti dal punto di vista della ristorazione e dell'architettura". Cefalù indica la strada che seguirà l'operatore, "cercare sempre più delle location dove creare ex novo". E le nuove strutture saranno 5 Tridenti o 4 Tridenti con la possibilità di aprire in questi ultimi degli spazi 5 Tridenti. Il resort siciliano appartiene alla Exclusive Collection, sono 7 strutture caratterizzate da standard alberghieri più elevati, suite e servizio concierge. I 5 Tridenti ad oggi sono tre (a Cefalù, a Mauritius e il veliero Club Med 2)

Ad oggi sono 70 i resort Club Med, di cui 24 neve. Una delle prossime aperture invernali è per Natale, nelle alpi francesi, mentre il 2019 sarà la volta di un nuovo resort in Spagna, "ma ne abbiamo molti in fase di lancio", annuncia Trivellon. s.v.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte