EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Cresce turismo, ma grazie al digitale

19/10/2017 17:58
I dato del consueto Osservatorio del Politecnico parlano sì di una crescita ma trainata soprattutto dagli acquisti online, il cui valore è cresciuto è a 11,2 mld di euro e rappresenta un quinto del mercato

Il Digital Travel vale in Italia un quinto del mercato: 11,2 Miliardi di euro con un aumento del 9% rispetto a dodici mesi fa. I dati dell'annuale Osservatorio Innovazione Digitale nel Turismo della Schoolf Management del Politecnico di Milano, delineano un settore in crescita ma ancora molto trainato dai trasporti. Questi costituiscono il 73% del mercato (78% è aereo) seguito dal 15% degli hotel. Poco ancora i pacchetti al 12%.

Nel digital travel le Ota la fanno da padrone con il 24% delle quote del mercato. Crescono gli acquisti su mobile, che superano il 13% della spesa digitale, superando tablet e desk. La sharing economy rappresenta oltre un quinto del giro d'affari digitale del settore. Una delle tendenze messe in evidenza dalla ricerca del Politecnico è senza dubbio una certa tendenza a fare zapping da parte del consumatore italiano di viaggi: i clienti passano da off line a online, da canali fisici e digitali con molta facilità. Il politecnico distingue tra voraci digitali, pari al 42% che predilige internet per tutto; e selettivi digitali, pari al 58% che usano la rete in modo meno intenso, e cologono le proposte last minute. Si tratta di un cosumatore multicanale che va dove si trova meglio o trova subito la migliore offerta o informazione. a.g.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte