EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Nelle agenzie Gattinoni è tempo di shock days

21/11/2017 15:17
Tre giorni per prenotare una vacanza al mare a prezzi fuori mercato

Una nuova campagna, della durata di tre giorni: nelle agenzie del network Gattinoni Mondo di Vacanze il 23, 24 e 25 novembre saranno “shock days”. Tre giorni per prenotare una vacanza al mare a prezzi fuori mercato, dal Mar Rosso a Capo Verde e Canarie, a prodotti lungo raggio come Caraibi e Oceano Indiano (Madagascar, Zanzibar e Kenya).

Le quote a cui vengono proposti i pacchetti comprendono i voli da tanti aeroporti italiani, i trasferimenti, 7 pernottamenti in camera doppia in resort di minimo 3 stelle, piano pasti come minimo di mezza pensione. Va aggiunto solamente un forfait di 100 euro per quota iscrizione, visti, adeguamento carburante. Le partenze s’intendono dal 1° dicembre 2017 al 31 marzo 2018, con blackout dal 19 dicembre al 9 gennaio. Il consumatore prenota bloccando il prezzo con acconto del 25%. La conferma della data di partenza e della struttura prescelta vengono comunicate 7 giorni prima della partenza.

“Abbiamo lavorato insieme ai nostri partner per creare delle proposte uniche per questi tre giorni speciali selezionando mete a medio e lungo raggio molto amate dagli italiani. – commenta Sabrina Nadaletti direttore turismo e prodotto selected.  A fronte di una certa flessibilità da parte dei clienti, siamo in grado di offrire loro vacanze a prezzi incredibili, specialmente sul lungo raggio”. Sottolinea Isabella Maggi, direttore marketing e comunicazione del Gruppo: “Abbiamo studiato un altro modo per stimolare e coinvolgere i consumatori. In questa settimana di opportunità commerciali one shot, noi siamo pronti per applicare condizioni esclusive anche nel mondo dei viaggi. Questa ennesima campagna Gattinoni è supportata da grandi investimenti in comunicazione: da campagne digital sui social e sul web alla pubblicità su due emittenti radiofoniche: Deejay e Radio Italia”.
 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte