EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

L’Asia entra in gioco a Bto

28/11/2017 13:00
In programma incontri per consigliare le imprese su come prepararsi ad accogliere i turisti asiatici

Prepararsi ad accogliere al meglio i turisti asiatici. E’ l’obiettivo che si pone il focus dedicato all’Asia nel corso di Buy Tourism Online in programma a Firenze dal 29 novembre. Potenzialmente 21 milioni di famiglie cinesi hanno le possibilità economiche per raggiungere le principali capitali europee. “Nel giro di dieci anni – sottolineano gli organizzatori di Bto - le famiglie cinesi in grado di viaggiare all’estero e quindi di raggiungere l’Europa saranno oltre 60 milioni. L’utenza che raggiungerà la Francia salirà rispetto ai flussi attuali di un milione di arrivi circa, in Germania aumenteranno di 800mila e in Svizzera di oltre 400mila. In Italia gli incrementi saranno di circa 300mila unità”. Altro target interessante è quello dell’outbound indiano. Secondo le stime di uno studio internazionale, il potenziale è quantificato in circa 15 milioni di persone che si muovono nel mondo (2,4 milioni in Europa) per i più disparati motivi. Nel 2022 diventeranno circa 30 milioni e di questi in Europa arriveranno ben 6 milioni.

“The big guy in the room. Getting ready for Asia” è uno dei temi che saranno affrontati a Bto. Dopo aver parlato dell’evoluzione del mercato cinese in termini della loro esplosione interna, a Firenze si parlerà dei prossimi sviluppi di espansione di due major del mercato come WeChat e Ctrip. Per WeChat interviene Andrea Ghizzoni, director Europe Tencent (WeChat), Luigi Haoyu Deng, market manager Italy, accommodation business CTrip, Giancarlo Dall’Ara, Ideatore di Chinese Friendly Italy.

Per raccontare l’Asia ed i suoi mille risvolti si partirà poi da un paese denso di contraddizioni come l’India, dove ancora oggi è forte il senso di ‘scoperta’ ed il valore dell”esperienza’. Nel panel verrà svelato tutto ciò che riguarda il turismo in questo Paese, dalla meraviglia di un viaggio verso l’India alle esigenze del viaggiatore indiano, assieme ad uno dei massimi esperti di turismo in India come Emma Taveri, destination maker, SerendipitySeeker, dreams developer, SubhushGoyal, founder& chairman Stic Travel Group, Ivano Fucci, film producer Odu Movies.

 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us