EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Discover Italy: Alitalia e il portale esperienziale sul Belpaese

01/12/2017 15:18
La compagnia ristruttura la piattaforma digitale, in arrivo una sezione di contenuti organizzati per attività allo scopo di attirare traffico. Contributi a firma di Touring Club Italiano, Gambero Rosso, Rai ed Enit

Alitalia “venderà” l’Italia dal suo sito web, all’interno del quale Discover Italy costituirà una piattaforma esperienziale, con idee di viaggio e attività da svolgere. Si tratta di un progetto dei commissari, contenuto nel piano strategico di rilancio della compagnia, sul quale è tornato il direttore commerciale, Fabio Lazzerini, nel suo intervento a Bto ieri.

“Stiamo ristrutturando il sito cercando di renderlo il più possibile organizzato sulle esperienze – spiega il manager -: tra metà gennaio e fine febbraio la sezione Discover Italy sarà compiuta, ‘venderemo’ l’Italia in modo totalmente esperienziale ed in modo pertinente. Perché sappiamo di avere un bel prodotto, ma dobbiamo ben comunicarlo al mercato cui ci stiamo rivolgendo”.

Discover Italy sarà tradotto in tutte le lingue dove Alitalia opera, viene realizzato da HFarm, l’azienda veneta guidata da Riccardo Donadon attiva come acceleratore di startup, polo di formazione e partner per la crescita digitale delle imprese. Per i contenuti, che saranno organizzati per temi/attività come i player del turismo online hanno introdotto, abituando i viaggiatori a scegliere secondo le proprie passioni, vede la collaborazione di Touring Club, Gambero Rosso e Rai, mentre il commissario Gubitosi ha citato anche Enit.

“L’obiettivo primario è attirare traffico sui nostri voli ovviamente – sottolinea Lazzerini -, le esperienze non saranno prenotabili, l’idea è di comunicare che l’Italia comincia ad essere vissuta a bordo dei nostri aerei. La compagnia è un pezzo importante del Paese e con questo progetto c’è la volontà di fare emergere il prodotto come non si è fatto finora”. p.ba.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us