EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Chicago investe sull'Italia: "C'è potenziale di crescita del turismo"

12/12/2017 11:37
Nel 2016, l’Italia si è posizionata al nono posto per numero di visitatori oltre oceano, scalando una posizione rispetto al 2015

Chicago punta sull'Italia. L’ente ufficiale di promozione turistica della città di Chicago, Choose Chicago, ha infatti iniziato una partnership con i rappresentanti di Master Consulting FL per l’implementazione e l'attivazione di diversi programmi dedicati ad agenti di viaggio e tour operator.

Nel 2016, l’Italia si è posizionata al nono posto per numero di visitatori oltre oceano, scalando una posizione rispetto al 2015. Riteniamo che ci siano ulteriori margini di crescita nei prossimi anni. E’ per questo che abbiamo deciso di investire in Italia, sia nella formazione agli agenti di viaggio, che nella presenza di Chicago sul mercato. Queste attività ci consentiranno di gettare le basi per favorire la crescita della destinazione in futuro, in linea con la domanda crescente verso città americane fuori dai classici itinerari turistici”, ha detto Brian Said, vicepresident global development, Choose Chicago.

"Chicago è una città ricca dal punto di vista culturale con musei di fama mondiale, con più di 200 teatri, con la sua musica jazz e blues e una gastronomia d’eccellenza. Servita regolarmente con voli diretti da Alitalia, American Airlines e United è una città che ha veramente tanto da offrire e di questo parleremo nei prossimi mesi ad agenti d viaggio e tour operator”, ha aggiunto Massimo Loquenzi, direttore di Master Consulting FL.

Il primo passo di Choose Chicago in Italia è stata l’affiliazione all’Associazione Visit Usa. Il prossimo 30 gennaio Maria Teresa Rizzitiello, account director di Master Consulting FL, terrà un webinar sulla piattaforma dell’Associazione Visit Usa dedicato agli agenti di viaggio. Infine dal 3 al 6 marzo Choose Chicago sarà presente a Venezia a Showcase Visit Usa Italy 2018


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte