EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Travelport porta le adv "nell'era" Ndc nella seconda metà del 2018

21/02/2018 12:12
Svelata la roadmap di prodotto per accrescere i contenuti offerti ai clienti delle compagnie aeree che utilizzano lo standard New Distribution Capability di Iata

Travelport svela la sua roadmap di prodotto per accrescere i contenuti offerti ai clienti delle compagnie aeree che utilizzano lo standard New Distribution Capability (Ndc) di Iata. Questo permetterà alle agenzie di viaggi clienti di accedere ai contenuti tramite la piattaforma di Travelport.

L’azienda sta ora consolidando ed espandendo la sua posizione, industrializzando le sue capacità Ndc e incorporando contenuti all’interno della sua suite di prodotti per compagnie aeree e agenzie di viaggi. Questi prodotti permetteranno alle agenzie di connettersi tramite la piattaforma in un unico flusso di lavoro, combinando contenuti tradizionali e i nuovi contenuti Ndc. La valutazione di utenti e clienti sarà il motore per l’ottimizzazione e il potenziamento continuo dei prodotti.

Travelport progetta di includere contenuti Ndc in un set iniziale di prodotti quali una connessione industrializzata per aerolinee che si connette tramite Ndc-standard Api, un’applicazione compagna del punto vendita per le agenzie che offre contenuti abilitati per Ndc insieme al flusso di lavoro del Gds in Travelport Smartpoint. Questa app integrata potrà essere lanciata da Travelport Smartpoint per facilitarne l’uso, contemporaneamente al procedimento esistente, e sarà pronta nella seconda metà del 2018

Poco dopo una prima funzione di ricerca, prenotazione e gestione completamente integrata, che combina contenuti da Ndc e Gds nello stesso flusso di lavoro, sarà offerta ai clienti delle agenzie sulle ultime soluzioni Travelport, inclusi l’Api Trip Services di nuova generazione di Travelport.Questa visualizzazione integrata e risposta alla ricerca saranno le fondamenta per tutti i futuri rilasci sia tramite Api sia desktop.

Travelport già si connette a 24 compagnie aeree tramite Api e si aspetta di annunciare la prima di molte partnership con aerolinee abilitate per Ndc molto presto.

L’integrazione è in fase di sviluppo con la collaborazione di un selezionato numero di agenti e compagnie aeree, che stanno fornendo riscontri continui. Questo gruppo include alcune grandi agenzie come Travix e BidTravel. Queste collaborazioni metteranno Travelport in condizione di assicurare che la sua integrazione con Ndc supporti i bisogni di tutti i suoi stakeholder mentre la suite di prodotti si evolve.

Yanik Hoyles, director Ndc Program di Iata, ha dichiarato: “Facendo seguito al traguardo raggiunto come primo Gds a divenire aggregatore Ndc certificato di Livello 3, ci congratuliamo con Travelport per i suoi continui progressi nello sviluppo di  prodotti in questa nuova era e aspettiamo con ansia il loro primo lancio quest’anno”.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte