EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Princess Cruises: l’asso nella manica di Gioco Viaggi

04/05/2018 08:58
Buona proposta estiva, nuove navi in cantiere e incremento tecnologico

Princess Cruises rappresenta per Gioco Viaggi una delle compagnie più importanti presenti in portfolio, rappresentata in esclusiva sul mercato italiano dal 2002. La compagnia dispone di una flotta di 17 unità, più una attualmente in costruzione attesa per il 2019 (Sky Princess). Gioco Viaggi conferma che la meta Alaska è leader indiscussa per la compagnia, in cui posiziona ogni anno 7 unità operative da maggio a settembre su itinerari di 7 notti con possibilità di abbinamento in tour per scoprire il cuore di questa terra incontaminata. La punta di diamante è l’itinerario Voyager of the Glaciers (da Vancouver ad Anchorage o vv.) – la migliore
opportunità per vivere da vicino lo spettacolo dei ghiacciai – con soste nelle pittoresche cittadine
di Juneau, Ketchikan e Skagway, navigazione nel College Fjord o nell’Hubbard Glacier (in base alla rotta scelta, Northbound o Southbound) e un’intera giornata nel celebre Glacier Bay National Park.

La stagione estiva di Princess Cruises  
Per l’estate 2018 Princess propone una ricca stagione nel Mediterraneo dove Crown Princess effettua crociere di 7 notti (combinabili in itinerari più lunghi) da Barcellona, Atene e Civitavecchia e nel Nord Europa dove la compagnia ha
posizionato le ultime unità Royal Princess e Regal Princess operative rispettivamente su Isole Britanniche (12 notti da Southampton) e Scandinavia e Russia (11 notti da Copenhagen con overnight a San Pietroburgo). Scali lunghi nei porti e soste di due giorni sono alcuni degli highlights della programmazione europea. Per l’estate 2018 Princess torna ai Caraibi, destinazione che normalmente rientra nella programmazione durante i mesi
invernali. È Caribbean Princess l’unità che effettua crociere regolari da Fort Lauderdale verso i Caraibi Occidentali e Orientali.
 
Le nuove destinazioni
Fra le destinazioni più recenti un’eccellenza è rappresentata dal Giappone, dove la compagnia ha posizionato stabilmente un’unità la Diamond Princess con una stazza di 115.000 tonnellate e una capacità di 2.706 pax. A bordo speciali Japan highlights che spaziano dalla cucina all’intrattenimento fino alle amenities, appositamente realizzate per un’immersione totale nella cultura orientale. Per il 2018 la compagnia propone un totale di 60 partenze che si snodano esclusivamente lungo l’arcipelago nipponico o con possibilità di combinazione con i Paesi limitrofi, Corea del Sud, Taiwan, Russia e Vietnam. Per il 2019 ricchissimo deployment con 60 partenze e 40 esclusivi itinerari, con un totale di 41 destinazioni in sette paesi.
Sarà possibile, inoltre, accedere a 11 siti patrimonio mondiale dell’umanità Unesco, oltre che sostare fino a tarda notte in nove porti di scalo.
 
Incremento tecnologico sulle unità Princess
La compagnia rappresenta anche un’eccellenza dal punto di vista tecnologico. A questo proposito, Princess ha introdotto l’Ocean Medallion su 7 navi della sua flotta. Si tratta di un dispositivo simile ad uno smartwatch, ma molto più semplice perché privo di tasti di accensione, carica o navigazione. Può essere indossato come un pendente o al polso oppure semplicemente riposto in tasca o in borsa. Non solo sarà la chiave della cabina ma anticiperà ogni esigenza per una crociera davvero su misura. Il top delle funzionalità si ottiene quando l’Ocean Medallion lavora in sinergia con l’Ocean Compass, una sorta di concierge personalizzato accessibile da tutti gli ospiti tramite display interattivi posizionati nelle aree comuni della nave, tramite la Tv presente in cabina o i propri device. Diventa così immediato ed estremamente semplice prenotare trattamenti presso la Lotus Spa, ristoranti di specialità o escursioni, conoscere tutti gli scali previsti durante la crociera e le attività disponibili. Fra le numerose funzionalità offerte: operazioni di imbarco e sbarco ottimizzate; acquisto di servizi, escursioni, cibo e bevande; esperienze gastronomiche avanzate sulla base delle proprie preferenze; apertura e chiusura della porta della cabina; interazione con l’equipaggio e i compagni di viaggio; rapida localizzazione di familiari e amici a bordo.
 
Prospettive future
Princess ha reso noto che la crociera Giro del Mondo si svolgerà a bordo di Pacific Princess. Con una capacità di 670 ospiti, la nave, che salperà da Fort Lauderdale il 5 gennaio 2020 o da Los Angeles il 20 gennaio 2020, toccherà in 111 giorni 42 destinazioni in cinque continenti.

Rete commerciale
Per quanto riguarda la rete commerciale per Gioco Viaggi il trade rappresenta da sempre il primo e prioritario canale di vendita. Gioco Viaggi dedica agli operatori di settore ship visit e training per garantire una conoscenza approfondita del prodotto, oltre a speciali strumenti di vendita digitali come il Princess Click o il Cruise Lab (dynamic packaging) per offrire un’esperienza altamente performante con prezzi e disponibilità sempre aggiornati in tempo reale oltre alla possibilità di costruire in autonomia un pacchetto comprensivo di volo e soggiorno in hotel. g.i.t


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte