EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Anche United introduce la tariffa super economy

30/05/2018 15:16
La compagnia si unisce ai partner dell’Atlantic joint venture e lancia l’opzione con solo bagaglio a mano per volare oltreoceano

Dal 5 giugno tutti i partner dell’Atlantic joint venture, in capo al gruppo Lufthansa per la parte europea e a United Airlines più Air Canada sul fronte oltreoceanico, avranno una nuova opzione tariffaria super economica.

L’ultima compagnia a introdurla è United che spiega: “Si tratta di fatto del primo step verso la creazione di un prodotto di Basic economy”, in risposta all’offerta di lungo raggio low cost transatlantica, che evidentemente si sta facendo sentire. “E’ creata per i clienti fortemente sensibili al prezzo”, spiega una nota alla clientela del vettore americano.

I servizi a bordo rimangono i medesimi della classe Economy tradizionale (pasto, programmi di intrattenimento, wi-fi a pagamento), con importanti esclusioni come un bagaglio in stiva gratuito (costa 60 dollari aggiungerlo). Inoltre, non è rimborsabile e non è ammette variazioni ad eccezione della prassi di cambio entro le 24 ore della policy di flessibilità di United, infine non contempla alcun upgrade alla classe Premium e non può essere combinata con un’altra tariffa.

I passeggeri possono scegliere il posto, portare un bagaglio e un oggetto/borsa personale, accumulare punti sulle carte di fidelizzazione.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us