EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Air France-Klm toglie il periodo degli scioperi dal budget delle agenzie

06/06/2018 14:05
Nadia Azale: “Più vicini al trade con nuovi voli e incentivi”

All’indomani degli scioperi che sono costati tra i 300 e i 330 milioni di euro al conto economico (stime), Air France-Klm incontra le agenzie di viaggio italiane per marcare la vicinanza al canale che oggi effettua il 70/80% del revenue. “Abbiamo chiesto alle adv chi dei loro clienti ha subito disagi e agito sui passeggeri attraverso azioni commerciali, come proposte di sconto, inoltre abbiamo compensato con le agenzie stesse togliendo il periodo delle astensioni dal conteggio dei risultati di budget”, spiega il gruppo aereo.

L’obiettivo è di fare sentire al trade che le due compagnie sono sinceramente rammaricate degli eventi, che si sono svolti per 15 giorni complessivi in un lasso di tempo tra febbraio e l’8 maggio scorso. “Ogni giorno il 20/30% dei voli è stato cancellato”, sottolinea Nadia Azale, direttrice vendite Italia.

Le prenotazioni dell’estate, intanto, sono in linea con l’anno scorso, a fronte di un aumento di capacità pari all’8% considerando sia Af sia Klm. In particolare, da Milano i voli mostrano un incremento del 15% e da Genova del 27%. Catania, Cagliari e Bari sono oggetto delle novità nell’estate 2018, con accento sulla Puglia, dove il collegamento con Parigi diventa annuale (in inverno scende a una frequenza alla settmana).

Riorganizzata la struttura vendite, la strategia si declina in incentivi per la distribuzione e premialità per i clienti finali. Nel primo caso è partito il concorso  “Afkl academy reinvented” con super premio di sette giorni a Rio de Janeiro e Fortaleza (estrazione il 20 luglio), mentre per i passeggeri c’è la novità del programma per viaggiatori frequenti che ora conteggia le miglia in base al prezzo del biglietto e non più secondo le distanze volate. Tra le novità, il 25% del ticket può essere acquistato cash se i “punti” di Flying Blue non sono sufficienti a coprire la  tariffa. p.ba.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte